La nuova collezione di Zara per la primavera 2021: i must have

Il brand low cost Zara ha lanciato sul mercato la nuova collezione di abbigliamento per la stagione primaverile 2021: i capi da mettere nell'armadio.

Nonostante siamo in pieno inverno e nella stagione dei saldi, il brand Zara ha già lanciato, sullo store online e nei negozi fisici, la sua nuova collezione per la primavera 2021. Capi che faranno tendenza con tessuti e colori particolari, ma anche accessori da non lasciarsi sfuggire: i must have della prossima stagione.

Zara nuova collezione primavera 2021

Il brand Zara ha pensato ad una serie di capi di abbigliamento must have per la primavera 2021 per arricchire il proprio armadio. I gilet in maglia e gli stivaletti combat si preannunciano già come i più venduti della prossima stagione, abbinabili a tutti i tipi di look.

Cardigan a trecce

Giacca in maglia a trecce con bottoni frontali, disponibile a collo rotondo e con scollo a V e nei colori verde pastello, verde medio, lavanda ed écru.

Un capo molto fine da abbinare a camicie o maglioncini per essere alla moda e chic. Disponibile in negozio o nello store online al prezzo di 29,95 €.

maglione verde

Jeans con orlo sfrangiato

Anche il jeans con l’orlo sfrangiato modello straight Premium Marine sono un must have della stagione primaverile 2021. Sono disponibili nei colori kaki, nero ed écru al prezzo 39,95 €.

jeans sfrangiati

Stivaletti combat

Gli stivaletti bassi in pelle con suola track ed elastico laterale a contrasto, altrimenti detti stivaletti modello combat, sono una scarpa in voga già dall’inverno e questo trend si prolungherà anche in primavera. Non solo alla moda, ma anche super comode: la suola è infatti flessibile ed ergonomica, in lattice. Per accaparrarsi questo must di stagione basteranno 79,95 €. Sono disponibili anche nei colori nero, beige, bianco.

stivaletti combat

Camicia a quadri oversize

Tornano di moda le camicie a quadri, specialmente oversize. La nuova collezione primavera di Zara 2021 le propone in diverse colorazioni al costo di 49,95 €. Assolutamente da inserire nella shopping bag, che sia essa digitale o fisica, per assicurarsi un look vintage o per creare contrasti con un abbigliamento chic.

camicia a quadri

Blazer doppiopetto

Anche i blazer sono una proposta must have di Zara per la primavera del nuovo anno. Abbinabili con un look più elegante o casual, vengono proposti dal colosso della moda spagnolo nella variante rossa al prezzo di 89,95 € oppure in un elegante pied de poule grigio al costo di 59,95 €.

blazer doppiopetto

Vestito midi in maglia

Comodo e fashion, il vestito in maglina si prospetta uno dei prodotti più apprezzati della stagione primaverile 2021. Con il collo alto e senza maniche, disponibile nel colore rosa impolverato a soli 39,95 €.

vestito maglina

Gilet in maglia

Il gilet in maglia a trecce proposto dalla collezione primavera 2021 Zara è uno dei capi da avere nell’armadio a tutti i costi. Senza maniche, con colletto a revers, il gilet proposto da Zara ha dettagli di sicuro effetto come i bottoni gioiello e le intrecciature molto fini e delicate. Si può acquistare negli store al prezzo di 29,95 €.

gilet maglia

Gonna plissettata effetto pelle

La gonna plissettata effetto pelle, proposta da Zara in questo colore marrone/taupe, è perfetta da abbinare sotto il gilet di maglia oppure con un il cardigan a trecce. Il costo di questo capo è di 29,95 €.

gonna pelle

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Alessandro MicheleAlessandro Michele: tutto sul famoso designer

    Alessandro Michele, visionario, rivoluzionario e da sempre appassionato di moda e del bello, dal 2015 è ufficialmente direttore creativo di Gucci

Contentsads.com