Notizie.it logo

Vicks VapoRub nella vagina: perché alcune lo fanno?

vicks vaporub nella vagina

Complice il web, l'assurda moda di applicare Vicks VapoRub nella vagina sta prendendo piede. I rischi per la salute sono seri, ecco perchè alcune lo fanno e perchè è un gesto da non emulare assolutamente.re.

Complice il web, l’assurda moda di applicare Vicks VapoRub nella vagina sta prendendo piede. I rischi per la salute sono seri, ecco perchè alcune lo fanno e perchè è un gesto da non emulare assolutamente.

L’organo genitale femminile è molto delicato e l’utilizzo di sostanze non appropriate può causare serie conseguenze. Ultimamente sono in tante le donne che decidono di usare Vicks VapoRub nella vagina per alleviare pruriti o per emanare un buon odore. Tutto ciò è assolutamente errato, anzi il rischio a cui si va incontro è la comparsa di un’infezione nell’organo.

Cos’è il Vicks VapoRub?

Vicks VapoRub è un ungento balsamico utilizzato per la cura di raffreddore e influenza. La sua fragranza è inconfondibile: inteso mentolo, la cui freschezza contribuisce a liberare le vie respiratorie, intasate dal muco.

Forse è proprio per quest’ultima particolarità che qualche donna ha pensato di utilizzare il Vicks VapoRub nella vagina.

Al contrario di ciò che pensano alcune donne, è proprio questo prodotto a provocare forti pruriti e odori strani nella vagina che spesso possono arrivare a provocare una vera e propria infiammazione. Secondo i ginecologi, l’uso di Vicks VapoRub nella vagina può provocare una proliferazione di batteri nocivi che a sua volta tendono degenerare in un’infiammazione o in molti casi anche in vaginosi.

La vagina è un organo autopulente in quanto contiene una particolare flora batterica che riesce a contrastare la comparsa di agenti aggressivi o di un’infezione. Tuttavia occorre sempre mantenere un’igiene meticolosa utilizzando prodotti specifici.

Qualora dovesse presentarsi un odore strano o un sintomo di prurito, bisogna immediatamente consultare un medico specializzato, il cattivo odore e l’irritazione potrebbero essere i segniesterni di un’ infezione batterica.

In questi casi l’utilizzo di detergenti non indicati potrebbe comportare un’alterazione ulteriore del Ph e quindi l’inevitabile peggioramento del problema.

Se la vagina fa male

L’utilizzo di Vicks VapoRub nella vagina può provocare gravi danni all’organo. Tuttavia esistono altri oggetti che a contatto con questa parte del corpo umano possono avere gravi conseguenze. In particolare i sex toys se non adeguatamente puliti e disinfettati, possono essere il ricettacolo per batteri e dunque causare infezioni. L’utilizzo di assorbenti interni può creare dei disagi qualora non vengano inseriti nel modo corretto. Stesso discorso per gli anticoncezionali interni che sono certamente difficili da inserire ed è quindi altamente consigliabile rivolgersi al proprio ginecologo per comprenderne il corretto utilizzo.

Applicare prodotti non adatti all’igiene o all’idratazione intima può essere deleterio, sopratutto se si tratta di dispositivi paramedici così aggressivi come il Vicks VapoRub.

Comportamenti errati potrebbero, non solo provocare gravi infiammazioni all’organo, ma comporta ma anche incrementare cattivi odori e prurito intimo.

Nel caso riscontriate all’interno dell’organo problemi di cattivo odore è opportuno rivolgersi al proprio ginecologo di fiducia perché potrebbe significare che c’è qualcosa che non va.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...