Make up e trucchi: come fare decluttering per liberarsi delle cose inutili

Decluttering trucchi? Ecco come fare.

Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, come fare decluttering dei trucchi per liberarsi delle cose inutili.

Decluttering make up: perché farlo?

Pulizia e sicurezza sono fondamentali anche nel mondo del make up. Per questo motivo, è bene ogni tanto fare decluttering, ovvero liberarsi di tutte quelle cose che non ci servono più e soprattutto di tutti i prodotti scaduti, il cui utilizzo non fa di certo bene alla nostra salute. Inoltre, quando si fa decluttering, non solo ci si libera di tutte quelle cose inutili ma è anche l’occasione giusta per pulire a fondo gli spazi dove, in questo caso, teniamo i nostri trucchi. L’igiene è infatti fondamentale. Per evitare di avere tanti trucchi, oltre al decluttering si può agire in anticipo, magari evitando di “collezionare” tutti i campioncini che ci arrivano in omaggio quando facciamo un acquisto o evitando di spendere soldi per prodotti che sappiamo che in realtà non ci servono. Ma vediamo adesso insieme come fare decluttering make up.

Trucchi e male up: come fare decluttering per liberarsi delle cose inutili

Dopo aver visto i motivi per i quali è necessario fare decluttering, vediamo adesso insieme come procedere per fare decluttering make up:

  1. Svuotare cassetti, armadietti e trousse da tutti i prodotti make up.
  2. Identificare tutti i prodotti che sono scaduti e eliminarli subito. Essi infatti, se utilizzati, possono nuocere alla nostra salute quindi, se uno dei nostri prodotti preferiti è scaduto non bisogna fare finta di niente, ma buttarlo via immediatamente. Come fare per capire se ad esempio il nostro fondotinta è scaduto? Basta guardare il PAO, ovvero il period after opening, cioà la durata di un prodotto cosmetico dopo la sua apertura.
  3. Separare tutti quei prodotti che non sono scaduti ma che non utilizziamo e regalarli magari a una amica oppure donarli ad associazioni che aiutano donne che sono in difficoltà economica.
  4. A questo punto davanti a voi resteranno solo i prodotti per voi irrinunciabili, quelli che usate nella vita di tutti i giorni, quelli che vi servono realmente.
  5. Prima di ritirare ordinatamente i vostri prodotti per il make up, è ora di igienizzare i vari prodotti. Ci sono degli spray igienizzanti perfetti per igienizzare rossetti, matite, mascara eccetera. I pennelli invece si possono lavare con il sapone.
  6. Ora si possono finalmente ritirare i prodotti che, essendo meno, saranno messi via in maniera più ordinata e sarà anche più semplice e veloci trovarli quando ci servono.

In breve bisogna rendersi davvero conto di quali sono i trucchi che usiamo e che ci stanno bene, non ha senso ad esempio comprare tutti i colori di rossetto possibili quando in realtà ci stanno bene solo una o due nuance. Stessa cosa per gli ombretti e per le matite colorate. Non serve a niente avere prodotti che non utilizziamo e soprattutto sono soldi che avremmo potuto spendere in altro modo. Detto ciò, siete pronte a fare decluttering?

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Come fare per ingrandire le labbra con la matita bianca: ecco 5 trucchetti utili

Perché le donne si mettono il rossetto?

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com