Tagli di capelli facili da gestire: le idee e i consigli

Parrucchiere o no, quali sono i tagli di capelli facili da gestire in un periodo di lockdown? Qui di seguito le migliori idee.

Durante il lockdown, dobbiamo cavarcela un po’ da sole su tutto: dal parrucchiere all’estetista. Ma se per il make up e per l’abbigliamento abbiamo già la soluzione, non ancora ce l’abbiamo per il taglio di capelli. Ecco qui di seguito i migliori tagli di capelli facili da gestire in questo periodo.

Tagli di capelli facili da gestire

In questo periodo di lockdown, abbiamo bisogno di cose pratiche e veloci, in modo da poter conciliare casa, lavoro e “ore libere” senza problemi. Per questo motivo, ogni momento da dedicare a noi stesse deve essere sì intenso ma pratico, dal make up ai trattamenti di bellezza, dall’abbigliamento fino ai capelli. Soprattutto per gestire quest’ultimi, abbiamo bisogno di tagli comodi e che siano facili da curare.

Non abbiamo tempo per pieghe da copertina, l’importante è averli puliti e sempre in ordine, per qualsiasi riunione di lavoro in video call. Vediamo qui di seguito le migliori soluzioni per capelli corti, medi e lunghi:

Pixie cat

Tra i capelli cortissimi, il pixie cat è uno dei tagli più pratici e versatili: facile da asciugare e anche molto stiloso a livello estetico. Per sistemarli e gestirli solo al momento del lavaggio, basterà passare uno strato di piastra e il gioco è fatto!

tagli di capelli facili da gestire

Buzz cut

Taglio decisamente mascolino ma il più trendy del momento e il più comodo da riproporre a casa. Non bisogna fare altro che lavarli e asciugarli in due secondi, servendosi di gel se si hanno i capelli troppo ribelli.

tagli di capelli facili da gestire

Bob

Passando invece ai tagli e alle lunghezze medie, un buon consiglio è di optare per un bob: semplice, sofisticato e versatile. Senza dimenticarci che è molto facile da ricreare e gestire. Lisci o mosso, a voi la scelta. E se cresce, non tagliate! Diventerà un bellissimo long bob.

tagli di capelli facili da gestire

Carrè

Alternativa anch’essa molto sofisticata è il carrè che, a differenza del bob, è più lungo sul davanti e più corto sul retro, all’altezza della nuca. Anche qui potete giocare con gli styling che più preferite e se i capelli si allungano troppo, fateli diventare un bel bob.

tagli di capelli facili da gestire

Long bob

Anche se ne abbiamo parlato prima, ve lo proponiamo come valida alternativa alle due precedenti. Il long bob è pensato soprattutto per chi magari vorrebbe vedersi i capelli più corti ma non osa tagliarli. Ecco, provate e non ve ne pentirete.

tagli di capelli facili da gestire

Lungo e netto

Arrivando ai tagli lunghi, l’unica alternativa per mantenerli belli e sempre in ordine è una lunghezza pari, sempre liscia. Potete sì optare anche per un leggero ondulato, utilizzando piastra o spazzola se siete capaci. Ma la miglior soluzione è il phone, colpo di spazzola e via!

tagli di capelli facili da gestire

Scegliete il taglio di capelli più adatto a voi e alle vostre esigenze ma cercate di ritagliarvi del tempo libero, magari durante il weekend, per sperimentare nuove acconciature e nuovi styling. Vi aiuterà a far passare il tempo e perché no, a vedervi diverse e più belle.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • CapelliCome prevenire la caduta dei capelli con le maschere fai da te

    Esistono diversi ingredienti naturali e casalinghi da poter utilizzare per creare delle maschere che aiutano a prevenire la caduta dei capelli.

  • Sombré HairSombré Hair: le schiariture di tendenza per l’autunno 2022

    La tendenza capelli per l’autunno 2022 sono i sombré hair: schiariture dolci e sfumate che donano alla chioma volume e luminosità, per un effetto naturale

  • Sarah Jessica ParkerIcone di hairstyle: i tagli di capelli lunghi che hanno fatto la storia

    Ci sono stili che non tramontano mai, come i tagli di capelli: da Sarah Jessica Parker a Amy Winehouse, ci sono tagli che ancora oggi ispirano

  • Degradé biondoDegradè biondo: come sceglierlo in base al colore dei capelli

    Il degradè biondo riesce ad illuminare la chioma, avvolgendola di luce, indipendentemente dal colore dei capelli.

Contents.media