Saturno contro: che cosa si cela dietro il titolo di Ozpetek

Qual è il significato che si cela dietro il titolo del film di Ozpetek "Saturno contro"? L'astrologia è la protagonista e si lega alla vita dei personaggi

Saturno contro è un film diretto da Ferzan Ozpetek, uscito al cinema il 23 febbraio del 2007. Il film, dal successo enorme (ha incassato ai botteghini circa 7740000 €), è dedicato ad Hrant Dink, lo scrittore turco di origini armene e paladino della lotta per i diritti civili in Turchia, purtroppo rimasto ucciso a Instanbul nel gennaio dello stesso anno di uscita della pellicola.

Il film pare essere uno dei film maggiormente rinomati del regista e, se vogliamo, anche uno dei più discussi per quanto riguarda l’origine del titolo. Infatti, sembra proprio che Ozpetek si sia ispirato ad alcuni concetti legati al mondo dell’astrologia per scegliere il titolo del film.

Il film andrà in onda giovedì 7 luglio 2022 su Canale 5 alle ore 00:35 (quindi, in realtà, venerdì 8 luglio 2022).

Saturno contro: il significato del titolo

Il film di Ferzan Ozpetek ricalca lo stile classico del regista e mantiene invariati i temi da lui sempre posti in prima linea. Si toccano con mano le difficoltà di un’intera generazione nel muoversi in un mondo che corre all’impazzata e troppo veloce ma, in particolare, si ritrova il concetto della “famiglia ritrovata”, cioè quella famiglia che, in un certo senso ti crei e non dipende da concreti legami di sangue.

Com’è che si dice? Gli amici sono la famiglia che ti scegli, ed è proprio su questo che Ozpetek pone l’attenzione.

Sicuramente all’interno della pellicola compare una spessa nota autobiografica del regista: si pensi all’elemento della cucina a lui molto cara o alle continue citazioni di altri film di Ozpetek. Tutto, alla fine e come al solito, resta coerente con il suo stile e la sua forte personalità.

Ma il titolo? Che cosa significa?

Salta subito all’occhio il riferimento non autobiografico, bensì il riferimento astrologico della frase. Per gli appassionati di astrologia, infatti, l’affermazione “Avere Saturno contro” è qualcosa dall’ombra negativa: perché?

Perché il pianeta Saturno è considerato da sempre un pianeta negativo, portatore di guai, distacchi, perdite e, spesso e volentieri, anche dolore. Un’accezione negativa a tutto tondo che all’interno della pellicola si riversa poi nei protagonisti.

Infatti, tutti i personaggi del film hanno Saturno contro, perché oltre ad affrontare il lutto, devono affrontare anche il mix emozionale che si innesca quando ci si ritrova a rinunciare ai propri sogni a occhi aperti e nell’accettare, ahimè, che l’età adulta è arrivata e con essa la presa di coscienza delle varie responsabilità che ne fanno parte.

Tuttavia, nonostante la preponderante simbologia negativa legata a Saturno, sembrerebbe che in realtà il pianeta abbia al suo interno sfumature positive, legate alla crescita, alla maturità e al tempo che passa. Anche qui, c’era da aspettarselo, tutto rimane coerente con il film di Ozpetek: i personaggi del film, infatti, nonostante le difficoltà, sono spinti all’accettazione della crescita e si lasciano alle spalle la gioventù affrontando invece l’età matura in modo fisiologico.

La narrazione risulta lineare con il titolo della pellicola; il percorso narrativo dei personaggi segue il percorso simbolico di Saturno e dei suoi anelli, tra un giro in negativo ricco di difficoltà e uno di serena consapevolezza che la vita va avanti e bisogna, ognuno con i suoi ritmi, accettarla così com’è.

Quando vedere Saturno contro e quali sono gli attori protagonisti

Non perdetevi il mondo particolare di Ferzan Ozpetek, in onda su Canale 5 giovedì 7 luglio 2022 in seconda serata. Tra gli attori, Ambra Angiolini, Stefano Accorsi, Luca Argentero, Margherita Buy, Pierfrancesco Favino, Serra Ylmaz e Gianni Romoli.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media