Sanremo 2022, Junior Cally attacca Highsnob: “Il brano l’abbiamo scritto a quattro mani”

Alla vigilia del Festival di Sanremo, il rapper Junior Cally si è scagliato contro Highsnob asserendo di aver partecipato alla scrittura del suo brano.

Il debutto ufficiale della nuova edizione del Festival di Sanremo è ormai imminente e iniziano le prime diatribe tra gli artisti del mondo della musica italiana. In questo contesto, infatti, Junior Cally si è duramente scagliato contro Highsnob.

Sanremo 2022, Junior Cally attacca Highsnob: il video su YouTube

A pochi giorni dal debutto del Festival di Sanremo, il rapper romano Antonio Signore, in arte Junior Cally, ha attaccato l’ex amico e collega Highsnob, all’anagrafe Michele Matera.

Highsnob fa parte dei Big in gara alla kermesse musicale e parteciperà in coppia con Hu (Federica Ferracuti) con il brano Abbi cura di te.

Proprio in merito al brano con il quale si esibiranno Highsnob e Hu, Junior Cally ha postato un pezzo estremamente violento contro Michele Matera su YouTube mentre, sui suoi canali social, ha dichiarato che la canzone portata a Sanremo dalla coppia sarebbe, in realtà, di sua proprietà.

Junior Cally ha affermato di aver scritto il brano a quattro mani insieme a Highsnob e ha minacciato l’ex amico di farlo espellere dalla kermesse.

Junior Cally si scaglia contro Highsnob: “Il brano l’abbiamo scritto a quattro mani”

Nello specifico, il messaggio condiviso online da Junior Cally riporta quanto segue: “Caro Mike. A malincuore ho dovuto farlo. Potevo fare molto di peggio e assomigliare a te, ma no, non mi appartiene, il tuo male sei tu stesso e le tue scelte.

Puoi raccontare balle a chi ti sta intorno, ma a me no. Adesso vai, corri sul palco – e ha aggiunto –. Ho il nostro brano sopra il cellulare, posso farti male ma ne faccio a meno. Oggi ti salvo merda che non sono infame, potrei pubblicarlo e metterti sul treno”.

A quanto si apprende, il brano era parte integrante di un progetto più ampio al quale stavano lavorando i due rapper che consisteva nella creazione di un album condiviso. Per quanto riguarda la canzone in gara al Festival di Sanremo, tuttavia, il problema è sorto nel momento in cui, stando ai credits ufficiali, il nome di Junior Cally non figura tra gli autori del testo.

Appresa la questione, il rapper romano – che nel 2019 aveva fatto scoppiare una clamorosa polemica annessa alla violenza verbale caratteristica di alcuni suoi brani – ha deciso di pubblicare su YouTube la canzone Caro Mike attraverso la quale rivela i retroscena dell’accaduto.

Caro Mike, il testo integrale del brano postato su YouTube da Junior Cally

Con che coraggio
Hai portato a Sanremo
un brano frate scritto da me sei un poveraccio
È giusto che sappiate
Signori signori
Quel brano è pure mio
E non ha pagato neanche i produttori
Ti ho prestato diecimila
E poi indietro io ho visto nada
Smettila di fare il figo
Con ai piedi le mie prada
Non ti ho mai chiesto niente
Per quanto facevi pena
Perché la gente che sta male
Poverina va aiutata

Parli di strada frate
Parli di loyalty
Chissà se Enzo lo sa
Delle royalties
Che ci hai rubato con Wannabe
Ratto mollami
Venderesti la tua tipa
per un pugno di dollari

Vergognati

Hai tradito il sottoscritto
Quando avevi pezze al culo
Ti pagavo anche l’affitto
Io a testa alta resto dritto
Differenze fra me e te
È che sono troppo vero
Tu fai schifo e troppo finto

Caro Mike
Sei come le arrampicatrici
Aggiungerò il tuo nome
Nella lista dei nemici
Io ti ammazzo così forte frate
Sopra questo beat
Che in confronto fibra e vacca
Sono migliori amici

Mentre firmavi il primo contratto
Io pubblicavo Magicabula
Ricordo ancora quanto ero felice
Ma per te lo ero di più

Poi ho firmato il primo contratto
Ho preso almeno otto volte te
Ma tu non c’eri eri sparito
Perché in fondo lo sognavi tu

Frate giuro io non ti capisco
E lo ammetto che è spiacevole
Dillo però perché è saltato il disco
Perché fra i due eri il più debole

Ma su una cosa tu avevi ragione
Io mi ero perso poi per fortuna
mi son ritrovato boia la mia voce
La produzione da l’estrema unzione

Dai cambia il flow
ti piace rapido
Arido attacco di panico
Ci metto un attimo
E non sento il battito
Se Prendo la penna lo sai ti decapito

Le tue paranoie
No non si placavano
posso capirlo mado che vergogna
Ai live insieme a te non ti cagavano
Poarrivavo sul palco esplodeva la folla

Hai firmato Sony grazie a me
E grazie a me poi hai firmato fep
Quando eri in depre per la tua ex
Chi chiamavi tu chiamavi me

Sei un ciao contro una Ducati
Fai meno il figo dai per cortesia
Che I tuoi pezzi più streammati
Puoi trovarli a casa mia

Tutta la scena si veste di nero
È morto un altro collega tu accendi un cero
Con il tuo budget io ci compro un orologio
I tuoi fan giù per strada che appendono il necrologio
Ciao Michele
Come stai
Spero bene
E più passa il tempo e più do ragione Fedez
Rosicavi
Perché io riempivo buste
Senti la carne che si apre io metto il sale come nusret

A Sanremo 2020
Junior Cally il mio nome
Ha fatto frate
Più rumore
Della canzone del vincitore

Ho il nostro brano
Sopra il cellulare
Posso farti male
Ma ne faccio a meno
Oggi ti salvo merda
Che non sono infame
Potrei pubblicarlo
Metterti sul treno

Ora ti lascio
Non ho più appetito
Moscerino
Tu Sei un poverino

Goditi pure
I minuti a Sanremo
Ti do l’occasione
Di sentirti vivo

Adesso vai
Corri sul palco
Stavolta ti grazio
Con te ho finito

Basta che lo sai
Che dura 3 sere
Sanremo finisce
E Ritorni un fallito

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • L-GanteChi è L-Gante? Tutto sul nuovo amore di Wanda Nara

    Classe 2000, L-Gante ha solamente 22 anni, ma gode di un incredibile successo musicale soprattutto nelle generazioni più giovani che lo amano.

  • Kim Kardashian e Kanye WestKim Kardashian e Kanye West hanno divorziato: ecco i motivi

    Ormai è ufficiale: Kim Kardashian e Kanye West hanno divorziato. Conosciuti nel 2012, i due si erano sposati nel 2014 e hanno avuto 4 figli.

  • Catherine OmmanneyCatherine Ommanney: tutto sulla celebrity inglese amante del principe Harry

    Catherine Ommanney, 50 anni, è una star dello spettacolo e un’importante interior designer. Quando aveva 34 anni ha avuto una breve relazione con Harry

  • Mathieu SpinosiMathieu Spinosi: tutto sull’attore di “Con l’aiuto del cielo”

    Classe 1990, è il volto del co-protagonista della miniserie di Canale 5 “Con l’aiuto del cielo”: scopriamo l’attore e violinista francese Mathieu Spinosi

Contentsads.com