Sanremo 2019, Claudio Baglioni: “Mai avrei pensato di tornare”

Claudio Baglioni, in un'intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, ha svelato i motivi che l’hanno spinto ad accettare ancora il Festival di Sanremo.

Claudio Baglioni, per il secondo anno di fila, sarà sia direttore artistico che co-conduttore del Festival di Sanremo. Il cantante, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, ha raccontato come sta vivendo questa sua seconda avventura e quali sono stati i motivi che lo hanno spinto ad accettare nuovamente l’incarico.

Il cantante di ‘Mille giorni di te e di me’ confessa che non avrebbe mai pensato di varcare ancora il palco dell’Ariston.

La confessione di Claudio Baglioni

Il Festival di Sanremo aprirà i battenti il 5 febbraio e occuperà ben cinque prime serate. Claudio Baglioni, confermato come direttore artistico e co-conduttore per il secondo anno di fila, ha rilasciato una lunga intervista a Tv Sorrisi e Canzoni in cui ha raccontato come sta vivendo questa avventura e perché ha deciso di accettare ancora l’incarico.

Claudio ammette: “Mai avrei immaginato di tornare sul luogo del Festival, ma poi mi ha preso un senso di responsabilità, non mi piaceva che si pensasse: Ci ha provato una volta, gli è andato bene, ha vinto e se ne è andato portando via la posta. Mi sono detto che il cammino non era ancora finito e che si poteva fare in modo di fare una seconda edizione, andando a creare ancora di più il connubio tra innovazione e tradizione”.

Inizialmente, il Festival non rientrava nei suoi piani e Claudio ha ammesso che la scelta era legata soprattutto alla paura della “seconda” battuta. Sono molti infatti, quelli che pensano che la conduzione di Sanremo vada accettata una sola volta e che il bis se lo sia potuto permettere solo il mitico Pippo Baudo. Baglioni però ha accettato la sfida e ha deciso di mettere al suo fianco due volti che difficilmente deluderanno, quelli di Claudio Bisio e di Virginia Raffaele.

Il trio di Sanremo 2019

Il Festival di Sanremo, almeno da un punto di vista della conduzione, si prospetta essere davvero divertente. I fan della kermesse musicale più importante della nostra penisola, quando hanno scoperto l’identità dei due conduttori hanno esultato perché, sia Bisio che la Raffaelle sono molto apprezzati dagli italiani. La loro simpatia è innegabile e anche la presenza scenica non è male. Claudio e Virginia sono abituati al palco, anche se quello dell’Ariston non è così semplice da gestire, ma sicuramente saranno in grado di regalare uno show memorabile. Alla conferenza stampa di Sanremo 2019, Bisio, in merito alla collega, ha scherzosamente dichiarato: “Fratello sole e sorella luna ci sta, le differenze tra noi sono palesi. Non ho mai lavorato con Virginia, dovevamo fare Zelig anni fa. L’ho incontrata un giorno in cui era afona, aveva urlato tanto nei confronti di un uomo…”. Claudio è ironico e anche la Raffaele non è da meno e ribatte: “Bisio è un mostro… Artisticamente parlando. Lo stimo da sempre, quando ero piccola lui già lavorava. Ringrazio Baglioni nonostante l’anno scorso l’avevo fatto passare per anziano. E l’anno scorso non lo era. Lavoreremo assieme per costruire delle simpaticissime situazioni. Il Festival è talmente importante che noi cercheremo di colorarlo ma saremo rispettosi nei confronti del concorso”. Insomma, se queste sono le premesse, non ci resta che attendere il 5 febbraio, giorno della prima messa in onda.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sanremo, Carolina Bubbico non dirigerà Achille Lauro

Beatrice e Ludovica Valli distanti ad un evento: cosa succede?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.