Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione nozze rinviate: il motivo

Rosa Perrotta, ospite da Barbara D'Urso a 'Pomeriggio Cinque', ha raccontato che le nozze con il compagno Pietro Tartaglione sono state rinviate.

Ospite di Barbara D’Urso a ‘Pomeriggio Cinque’, la ex ‘Uomini e Donne’ Rosa Perrotta ha fatto una rivelazione che in pochi si sarebbero aspettati. La futura mamma ha confidato alla presentatrice che le sue nozze non si faranno. O meglio, nozze rinviate, non annullate. Sposerà sicuramente il fidanzato Pietro Tartaglione, ma c’è stato qualche cambiamento di programma.

Niente di grave. Ma la ragazza ha voluto dare qualche informazione in più ai telespettatori Mediaset per fugare ogni dubbio ed evitare il gossip che può nascere da un cambiamento come questo.

Nozze rinviate per Rosa Perrotta

Durante la ricchissima puntata di ‘Pomeriggio Cinque’, la ex ‘Uomini e Donne’ Rosa Perrotta è stata uno degli ospiti più attesi. C’è molta attenzione su di lei in questi mesi. Niente di grave. Semplicemente la bellissima ragazza è in dolce attesa.

Non le manca molto. Un mesetto e il suo bambino nascerà. Sicuramente la D’Urso sarà in prima linea tra servizi televisivi ed esclusive per tenere i fans della Perrotta informatissimi sul lieto evento. C’è però da dire che la ragazza avrebbe dovuto parlare di un secondo lieto evento. Le sue nozze con il fidanzato Pietro Tartaglione. Peccato che non ci saranno.

Per evitare che il gossip si scatenasse, la Perrotta ha voluto essere la prima a parlare del rinvio del matrimonio e a spiegare in prima persona motivi e conseguenze.

Lo ha fatto tramite il salotto di Barbara D’Urso sapendo di poter raggiungere un pubblico veramente vasto. Meglio così, piuttosto che lasciare che le riviste di gossip ricamino sulla situazione. La ragazza ha confermato le nozze rinviate. Ma non annullate. Diventerà la signora Tartaglione. Solo, non adesso.

Pietro Tartaglione non esiste

Rosa Perrotta non ha potuto lasciarsi sfuggire l’occasione ghiottissima per spiegare che le nozze annunciate non ci saranno perché in realtà Pietro Tartaglione non esiste.

Bellissima battuta e azzeccatissima per fare il verso al caso Prati – Caltagirone. Sappiamo bene che Tartaglione esiste ed è anche il padre del bambino della Perrotta. Quello che succede è che, durante la gravidanza, la ragazza ha avuto qualche problema. Adesso sta andando tutto a meraviglia e le manca solamente un mesetto prima di diventare mamma. Però la data che avevano pensato per il matrimonio sarebbe stata troppo vicina a quella del parto. O ci sarebbero potute essere alcune complicazioni per cui lei non sarebbe riuscita ad organizzare tutto come avrebbe voluto.

Meglio quindi fare ogni cosa con i giusti tempi. Prima una gravidanza serena. Poi il parto, che avverrà a inizio luglio. I primi tempi con il loro bambino e poi, dopo l’estate, le nozze. L’idea è quella di sposarsi tra settembre e ottobre, quando il tempo sarà ancora bello, lei starà già ritrovando la forma fisica invidiabile di sempre e il bambino non sarà così piccolo da aver bisogno di continue cure. Sicuramente sarà un matrimonio splendido e interamente documentato sui social. Ma perché sia così, ha bisogno del giusto tempo per l’organizzazione e la sposa deve essere in perfetta salute.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Silvia Provvedi e l’imprevisto durante la Instagram Story

Lina Wertmüller riceve l’Oscar alla carriera

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.