Rocco Casalino difeso da Marina La Rosa

Rocco Casalino è attualmente portavoce del Movimento 5 Stelle. Marina La Rosa, ex gieffina della stessa edizione di Rocco, lo difende.

Rocco Casalino, ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello, è attualmente portavoce del Movimento 5 Stelle. L’uomo è spesso oggetto di critiche, dentro e fuori dal web, per il suo passato in Tv. A prendere le sue difese è Marina La Rosa, ex gieffina della stessa edizione di Rocco.

Le parole di Marina

Marina La Rosa è stata una delle concorrenti della prima edizione del Grande Fratello. La donna, all’epoca, fece ingelosire anche la compagna di reality Cristina Plevani. Sembrava, infatti, che Marina con il suo atteggiamento sensuale volesse incantare il grande Pietro Taricone. Quest’ultimo, in casa, aveva una storia tormentata con Cristina e quell’edizione passò alla storia, oltre che per il fatto di essere il primo reality trasmesso in Italia, anche per questo triangolo amoroso.

Comunque, revival a parte, Marina La Rosa è oggi un’attrice e opinionista televisiva. È spostata con l’avvocato Giudo Bellitti ed è mamma di due splendidi bambini. All’epoca del Grande Fratello, Marina, aveva stretto una forte amicizia con Rocco Casalino che, negli anni, non si è mai spenta. Per questo motivo, durante un’intervista, le viene chiesto cosa ne pensa dell’ex gieffino: “Sì, ho già capito, mi vuole chiedere di Rocco Casalino che era con me nella Casa nella prima edizione del Gf e ora è portavoce del governo.

Beh sa che le dico? Lui era laureato in ingegneria, era intelligente e già da allora aveva un sogno nella vita: fare politica. Si è impegnato. Ci è riuscito. Chapeau. Ha fatto un reality. Ma non significa che non vale niente. Ma perchè? Anche lui ne soffre. Me lo ha detto quando ci siamo sentiti, anche di recente”. Marina racconta che anche lei ha dovuto subire le stesse critiche di Rocco, soprattutto nei primi anni in cui si è dedicata a fare l’attrice.

Aggiunge che, ancora oggi, c’è chi la ferma per strada apostrofandola come “gatta morta”, lo stesso appellativo che, 18 anni fa, si guadagnò nella casa del GF. Marina racconta che Casalino, già durante il reality, era molto interessato alla politica, soprattutto ai problemi del Sud Italia, di cui entrambi sono originari. L’ultima domanda del giornalista è curiosa, tanto quanto la risposta di Marina. Le viene chiesto se, nelle ultime elezioni politiche, lo ha votato: “No. Ma perché non ho votato Cinque Stelle. Ho altre idee politiche, che tengo per me. Ma penso che sia una persona di grande spessore e profondità di cui ci si può fidare”. Che dire? Ammettetelo, anche voi guardando Rocco in Tv, sempre vicino a Di Maio, avrete pensato: “come ci sarà finito dal GF alla politica?”. Qualunque sia il suo passato credo che se Rocco riuscirà a fare qualcosa, qualunque cosa per il nostro paese, ben venga.

La vita di Rocco

Rocco Casalino non appare più giovane così come lo era al GF, cosa anche più che scontata, ma, oltre all’età anagrafica, l’uomo sembra completamente diverso, quasi si stenta a riconoscerlo. È nei modi di fare che è cambiato. Come se fosse più sofisticato, come se appartenesse ad un’altra categoria e, forse, è proprio così. Fino al 2011, Rocco, ha frequentato solo il mondo dello spettacolo, sia come opinionista che come conduttore, poi è arrivata la svolta nel mondo della politica. Nel 2014 è diventato portavoce del Movimento Cinque Stelle, presenza inscindibile da quella di Luigi De Maio. Rocco è stato spesso al centro di varie polemiche, soprattutto nei salotti pomeridiani, in merito alla sua omosessualità. Questa però non sembra più un problema. Infatti, al ricevimento del Quirinale dopo il giuramento del governo, si è presentato con il compagno cubano con il quale ha una relazione da ben quattro anni. Il Grande Fratello può portare grandi soddisfazioni: Rocco Casalino ne è la dimostrazione.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Georgette Polizzi lascia Davide? La smentita, “è una dedica”

Morta Alessandra Appiano, la conduttrice aveva 59 anni

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.