Chi l’avrebbe mai detto che questo potesse essere il piatto preferito di Ilary Blasi?

In questo articolo, scopriamo qual è il cibo preferito della conduttrice italiana Ilary Blasi.

Vi siete mai chiesti quali sono i cibi preferiti delle celebrità? Oggi scopriamo insieme quello di Ilary Blasi. Ecco il piatto a cui la conduttrice italiana non riesce proprio a rinunciare!

Qual è il piatto preferito di Ilary Blasi?

42 e non sentirli. Per Ilary Blasi il tempo sembra non passare mai. Fisico statuario, tonico e asciutto, in splendida forma dopo ben tre gravidanze. Il tutto frutto di un duro lavoro. Come ha rivelato lei stessa, infatti, segue un’alimentazione sana e equilibrata. Non solo. La conduttrice pratica anche tanto sport: pilates, yoga, pesi, plank per gli addominali, corsa, nuoto e bicicletta. Nonostante la sua grande passione per il cibo, cerca di stare attenta ed eliminare quantità eccessive di dolci e carboidrati. Ma qual è il suo cibo preferito? La risposta vi sorprenderà! Si tratta infatti di un secondo piatto molto insolito. Stiamo parlando della carne di piccione. Chi l’avrebbe mai detto che questo potesse essere il suo cibo preferito? Eppure sembrerebbe essere un piatto a cui la conduttrice non riuscire proprio a rinunciare a questo piatto.

Come cucinare il piatto preferito di Ilary Blasi?

La carne di piccione non è una delle più diffuse ma, al contrario di quanto si possa pensare, è una delle più buone. Tanto da essere considerata addirittura un piatto prelibato. Contiene numerosi sali minerali, vitamine del gruppo B ed è altamente proteica. È definita carne nera e rientra nella categoria della selvaggina da penna. Inoltre è caratterizzata da un gusto molto intenso e saporito. Ma come si può cucinare? La ricetta più classica è quella del piccione arrosto. Prima di tutto occorre eliminare tutte le piume: scaldate l’acqua in una pentola capiente e quando inizia a bollire, spegnete il fuoco e immergeteci completamente il piccione. Una volta che le penne si sono completamente bagnate, togliete il piccione dell’acqua e iniziate a spennarlo. Dopodiché potete procedere alla cottura. Condite la vostra carne con vari aromi come salvia, rosmarino, aglio e accompagnate il piatto da un contorno di verdure saltata, da un’insalata fresca o da una porzione di patate. In alternativa è possibile realizzare anche il piccione al forte, in umido, ripieno. È un piatto molto facile, semplice e veloce da realizzare in casa. L’importante è acquistare carne di qualità, facendo molta attenzione alle caratteristiche: la pelle deve essere liscia, ben tesa, lucida e priva di striature. E tu, avresti il coraggio di assaggiarlo?

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Qual è il cibo preferito di Billie Eilish? | DonneMagazine.it

Bilancia da cucina: quale ordinare su Amazon | DonneMagazine.it

Scritto da Gaia Corrado

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com