Omeopatia: i benefici e le controversie

L'omeopatia permette di curare diversi sintomi e malattie di ogni tipo.

Sono moltissimi i soggetti che fanno affidamento sull’omeopatia per trattare problematiche e disturbi, ma non tutti approvano questo metodo e trattamento. Ecco tutto quello che c’è da sapere, compreso anche i dibattiti al riguardo e i migliori prodotti da comprare online.

Omeopatia: benefici

Un termine che ha origine greco e che deriva dalle parole homòios, simile e pàthos che vuol dire malattia. Un trattamento che ha il compito di trattare e curare sintomi e malattie di vario genere. La maggior parte delle sostanze omeopatiche sono a base di estratti naturali e vegetali, ma si trovano anche di provenienza animale e minerale. L’omeopatia è stata fondata da Christian Friedrich Samuel Hahnemann che è nato in Sassonia nel 1755.

Oggi sono in tantissimi a trattare disturbi e problematiche di vario genere e natura con l’omeopatia. Sono varie le patologie che si possono trattare con questo trattamento: da quelle organiche, funzionali, ma anche acute o croniche. Con l’omeopatia si possono curare disturbi dell’apparato digerente, respiratorio, nervoso, circolatorio, malattie endocrine e anche del sistema osteoarticolare.

Sono più di 8 milioni i soggetti che tendono a curarsi con l’omeopatia. L’omeopata prescrive una soluzione omeopatica che sia utile, non solo a trattare la malattia e i suoi sintomi, ma anche a migliorare l’approccio e l’ascolto alla persona, in un benessere globale che coinvolge sia il fisico, ma anche la mente. Inoltre, l’omeopatia è utile ed efficace per ogni tipo di patologia, da quelle maggiormente acute sino alle croniche.

Inoltre, i rimedi e le soluzioni omeopatiche sono molto facili d’assumere, in quanto vanno semplicemente messe sotto la lingua, mentre in alcuni casi, si sciolgono nell’acqua in modo da favorirne l’assorbimento. Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che usa soltanto componenti naturali. Punta a risolvere il disturbo in maniera definitiva e reale andando anche a verificare le cause del problema stesso.

Omeopatia: controversie

Al di là dei benefici che possono essere vari, in quanto si basa su componenti naturali e/o vegetali, ci sono anche delle controversie da parte di coloro che non la ritengono efficace e salutare per trattare determinati disturbi e sintomi della malattia. Nel 2015, si è tenuto uno studio condotto da esperti e luminari in materia riguardo l’omeopatia.

In base al parere dei professionisti del settore, sembra che l’omeopatia, dal punto di vista scientifico, non funzioni in modo efficace e non sia utile per trattare malattie quali allergia, asma e dolore. Negli ultimi anni ci sono stati parecchi alti e bassi riguardo l’efficacia che i soggetti nutrono nei confronti di questo trattamento.

Sono stati condotti tantissimi studi e ricerche in tal senso. Nel 2005, un editoriale pubblicato sulla rivista media The Lancet esorta i soggetti che ne fanno uso a diffidare dell’omeopatia e delle soluzioni omeopatiche in quanto non dà nessun beneficio e molti pensano che abbia un effetto molto simile al placebo.

Inoltre, sembra che, a differenza di quanto si pensi, l’omeopatia comporta degli effetti collaterali e delle controindicazioni a cui è bene prestare attenzione. Ci possono essere degli aggravamenti riguardo i sintomi e segni della malattia. Chi ha assunto soluzioni omeopatiche è andato incontro a effetti collaterali quali mal di testa, eruzioni cutanee, cefalea, vertigini, ecc. Per questa ragione, è sempre utile consultare uno specialista del settore per capire se possono davvero fare bene.

Omeopatia su Amazon

Per chi volesse sperimentare i benefici e vantaggi dell’omeopatia, sappiate che sul sito di Amazon sono a disposizione una serie di prodotti a basso costo da non lasciarsi sfuggire. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica con la descrizione di alcune di queste soluzioni che sono state scelte tra le più apprezzate e desiderate dagli utenti del noto e-commerce.

1)Sofar Cistiflux A Plus 36 + D

Sono bustine a base di bacche di mirtillo rosso e D-Mannosio che aiutano a pulire le vie urinarie, soprattutto per coloro che soffrono di problemi di cistite. Il sapore ricorda quello dei frutti rossi e fin da subito si ottengono ottimi benefici e risultati. Sono 14 bustine d’assumere una volta al giorno, preferibilmente la sera prima di andare a dormire e lontano dai pasti da sciogliere in un bicchiere d’acqua. Non hanno né glutine o lattosio e sono indicate per tutti. In vendita con il 19% di sconto.

2)Capsule di rhodiola rosea

Un integratore alimentare a base di rhodiola rosea che non ha lattosio, glutine o altri additivi e coloranti artificiali. Un prodotto made in Germany e adatto a tutti, sia a coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana. Dona risultati rapidi e aiuta molto nelle sindromi virali, soprattutto influenza e raffreddore. Si consiglia di aggiungerlo al propoli e l’echinacea per ottenere risultati ottimi in poco tempo. Prodotto ottimo e valido.

3)Solime rimedio naturale d’emergenza

Sono dei rimedi naturali a base di fiore di Bach che aiuta a superare lo stress, i blocchi emotivi e anche l’ansia. Efficace anche per l’energia fisica e mentale. Bisogna sciogliere alcune gocce in un bicchiere e sorseggiare. Non ha controindicazioni o effetti collaterali.

Con l’omeopatia si possono trattare diversi disturbi, quali la tosse secca.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Diosmina: benefici e proprietà

Chi è Nadia: curiosità sulla concorrente di Temptation Island

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.