Ogni quanto fare i massaggi anticellulite ai glutei

I massaggi sono fra le tecniche più efficaci per combattere la cellulite, associati ad una buona alimentazione e ad una sana attività fisica. I massaggi anticellulite sono essenzialmente di due tipi: quello linfodrenante e quello connettivale. Il primo è più superficiale del secondo e non è doloroso.

Il secondo, indicato nei casi più gravi, è più profondo e può risultare più doloroso in fase iniziale, ma dà risultati già dalle prime volte.
Ovviamente questi massaggi vanno praticati da professionisti: fisioterapisti o comunque esperti della tecnica conoscono le manovre specifiche per ottenere i maggiori effetti. Possono anche essere associati a creme o oli essenziali per un’azione più rapida e mirata.

La frequenza dipende dalla gravità della situazione. La terapia d’urto prevederebbe un ciclo di 10 sedute 2 volte alla settimana.

A seconda dei risultati ottenuti si può procedere con una terapia di mantenimento con un massaggio ogni 8/10 giorni.

Prodotti utili

Per migliorare l’aspetto dei vostri glutei potete avvalervi di due percorsi: da un lato l’utilizzo di creme anticellulite, dall’altro lo spray rassodante glutei.

BackUp Brazilian Style

backup-brazilian-style

Questo prodotto è uno spray in grado di sciogliere le cellule grasse riposizionandole solo dove serve, su fianchi e cosce, per ottenere risultati fantastici e duraturi.

A questa azione di scioglimento si affianca l’azione di riempimento e rimodellamento, rispettivamente dei buchi e delle forme, che rafforzano, stringono e ribaltano l’aspetto della cellulite. L’effetto push-up, inoltre, solleva le forme grazie al semplice rassodamento del muscolo. Gli ingredienti di BackUp Brazilian Style hanno dimostrato di aiutare nel rimodellamento dei glutei donne di ogni età. Tra i 20 e i 30 anni, le donne iniziano a notare miglioramenti significativi nelle sole prime due settimane, mentre persone dai 40 ai 65 anni hanno notato un drastico miglioramento in sole tre settimane.

Crema anticellulite Barò

barò anticellulite

Questo prodotto è 100% Made in Italy e presenta proprietà antiossidante, drenante e detox: l’uva rossa Nebbiolo, proveniente da Barolo, è, infatti, una vera e propria arma vincente contro la cellulite. L’anticellulite Barò è da applicarsi una volta al giorno, meglio la mattina per garantirne la migliore efficacia durante le normali attività quotidiane; le fasi da seguire sono molto semplici: dovete stendere la crema dai glutei continuando con un lieve massaggio fino al ginocchio.
L’utilizzo di Barò permette di:

1. Idratare e purificare, penetrando la pelle in profondità grazie ai lipidi euretici
2. Ripristinare e mantenere intatta la barriera epidermica grazie alla ceramide III
3. Ri-acquistare autostima quando si è in costume da bagno
4. “Rimpompare” immediatamente la zona di applicazione

Scritto da Marina
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Apparecchi anticellulite sotto i 100 euro per la prova costume

Classifica delle migliori università francesi

Leggi anche
  • sieri viso pelle grassaSieri viso pelle grassa: quali acquistare per dei risultati top

    I sieri viso sono essenziali per una skincare routine completa: ecco quali sono i migliori per la pelle grassa

  • pulizia del viso come fareCome fare la pulizia del viso: i segreti per una pelle pulitissima

    Tenere la pelle del viso pulita è essenziale per evitare imperfezioni, colorito spento e segni dell’invecchiamento: ecco come fare una pulizia del viso.

  • beauty brand personaggi famosiI migliori beauty brand realizzati da personaggi famosi

    Qual è il segreto della bellezza delle star? Molte di loro hanno una propria linea cosmetica: 12 beauty brand creati da personaggi famosi.

  • come abbronzarsi il visoCome abbronzarsi il viso: una tintarella perfetta e senza rischi

    Abbronzarsi il viso in modo omogeneo può risultare complicato. Ecco tutti i preziosi consigli su come farlo senza pericolosi rischi per la salute.

Contents.media