Libero De Rienzo è morto: l’attore aveva solo 44 anni

Libero De Rienzo è morto a soli 44 anni: il cadavere dell'attore è stato ritrovato da un suo amico.

Libero De Rienzo è morto stroncato da un infarto a soli 44 anni. Libero ha intrapreso la carriera d’attore seguendo le orme del padre, Fiore De Rienzo, aiuto regista di Citto Maselli. De Rienzo è stato protagonista di “Santa Maradona” e interpretò Giancarlo Siani nel film “Fortapasc” di Marco Risi.

L’ultimo film di è stato “Fortuna”, film di Nicolangelo Gelormini ispirato alla vicenda di Fortuna Loffredo.

Libero De Rienzo morto

Il cadavere di Libero è stato trovato da un amico preoccupato perché non aveva sue notizie da un paio di giorno. Il corpo è stato trovato alle 20 di ieri sera nel suo appartamento a Roma, in zona Madonna del Riposo. Non è ancora stata fissata la data dei funerali, ma la salma sarà portata a Irpinia dov’è sepolta la mamma.

Libero lascia due figli di 6 e 2 anni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come nutrire e idratare la pelle in estate: i consigli

Cosa sta succedendo a Cuba, dove il popolo lotta per la sopravvivenza

Leggi anche
  • 11 settembre 202111 settembre 2001 – 11 settembre 2021: una tragedia mai finita

    11 settembre 2001 – 11 settembre 2021: ripercorriamo le tappe di una tragedia mai finita.

  • legge aborto texas nazioni uniteTexas, la legge anti-aborto condannata dalle Nazioni Unite

    Continuano le proteste per la legge anti aborto del Texas approvata dalla Corte Suprema: arriva anche la condanna delle Nazioni Unite.

  • donne afghanistan sportAfghanistan: i talebani vietano lo sport alle donne

    Il regime dei talebani continua a far temere per la sicurezza delle donne in Afghanistan, che non potranno più praticare sport.

  • estetista cinica veneziaEstetista cinica a Venezia: non solo body positive, ma un inno alla vita

    Grande lezione di body positive, quella che l’Estetista cinica ha dato a follower e non al Festival di Venezia 2021: il suo red carpet passerà alla storia.

Contents.media