La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton, la trama della serie televisiva

Su Netflix è in uscita la serie "La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton", prequel di "Bridgerton". Vediamo di cosa parla.

Il 4 maggio 2023 uscirà sulla piattaforma di streaming Netflix la serie televisiva “La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton“, prequel della serie Tv “Bridgerton“. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di cosa parla questa nuova e attesissima serie televisiva.

La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton, la trama della serie televisiva

Su Netflix è in arrivo la serie Tv “La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton“, il prequel di “Bridgerton“, serie televisiva che ha ottenuto davvero un enorme successo e creata da Shonda Rhimes. La serie televisiva “La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton” è diretta da Tom Verica e racconta la storia della giovane Carlotta, di come è arrivata al potere nell’Inghilterra del Settecento, dell’amore con Re Giorgio e di come è stata costretta ad affrontare il prima persona la malattia del marito e le dinamiche di un Regno in una fase di grande cambiamento. Ecco di seguito la sinossi ufficiale pubblicata da Netflix:

“Dedicato all’ascesa al potere della Regina Carlotta, questo prequel dell’universo Bridgerton racconta come il matrimonio della giovane regina con il Re Giorgio abbia rappresentato non solo una grande storia d’amore, ma anche un cambiamento sociale, portando alla nascita dell’alta società inglese in cui vivono i personaggi di Bridgerton.”

La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton, perché Carlotta diventa la protagonista

Nelle prime due stagioni della serie televisiva “Bridgerton“, Carlotta, interpretata da Golda Rosheuvel, ha conquistato l’affetto del pubblico, per ciò si è deciso di fare una spin-off che raccontasse il passato della regina e soprattutto la sua storia d’amore con Re Giorgio. Queste le parole del regista Tom Verica:

“L’aspetto divertente dello spin-off era quello di trovare il modo di collegare il personaggio che tutti conosciamo a quello che ancora deve diventare: la giovane Carlotta dovrà infatti imparare a conoscere il potere e a gestirlo.”

Nella serie televisiva, la giovane Carlotta, interpretata da India Amarteifio, entrerà nella cerchia della società londinese a lei ancora sconosciuta, incontrando coloro che diventeranno non solo i suo mentori, ma anche i suoi amici per il resto della sua vita, ovvero Lady Agatha Danbury, interpretata da Arsema Thomas, e il giovane Brimsley, interpretato da Sam Clemmet. Queste le parole di India Amarteifio riguardo a Brimsley: “Brimsley è più del suo braccio destro: è il suo faro, la sua guida. Brismley rappresenta la stabilità e la voce della sua ragione, è qualcuno con cui si può sentire sempre a casa.”

Questa serie televisiva promette lo stesso successo di “Bridgerton“. La produttrice, Betsy Beer, ha detto quanto segue:

“La nuova serie è nel tipico stile di Shonda Rhimes: è una combinazione meravigliosamente precisa e unica di umorismo, dolore, conflitto, eleganza ed eccitazione, di fronte a eventi che sembrano ingestibile e insormontabili.”

La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton. Quando esce e dove vedere la serie televisiva

La serie televisiva “La Regina Carlotta: una storia di Bridgerton” uscirà giovedì 4 maggio sulla piattaforma di streaming Netflix e sarà composta da 6 episodi. Vi ricordo che per poter usufruire del servizio è necessario sottoscrivere un abbonamento a Netflix, scegliendo tra i tipi di abbonamenti disponibili, da quello più economico a quello premium.

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com