Julia Roberts: “Luther King pagò il conto dell’ospedale alla mia nascita”

La vita di Julia Roberts e quella di Luther King si sono incrociate. Il leader dei diritti civili ha pagato alla nascita il conto dell'ospedale.

All’età di 55 anni Julia Roberts è una delle star hollywoodiane più amate e conosciute in assoluto. L’attrice, classe 1967, ha recitato in classici intramontabili come “Hook capitano Uncino”, “Pretty Woman” e non ultimo naturalmente “Erin Brockovich – Forte come la verità” che le è valso nel 2001 il premio Oscar come migliore attrice protagonista.

Eppure in molti non sanno che la sua vita si è incrociata con quella del leggendario leader per i diritti civili Martin Luther King. Quest’ultimo, appena un anno prima di morire, aveva dato un importante sostegno alla famiglia Roberts pagando alla nascita di Julia il conto dell’ospedale. 

Julia Roberts, il legame di Martin Luther King con i genitori dell’attrice

Stando a quanto riporta la CNN, l’attrice aveva svelato che era stata la moglie di Luther King, Coretta Scott, a chiamare suoi genitori chiedendo che i propri figli venissero ammessi nella scuola “Actors and Writers”, gestita dai Roberts.

Questi ultimi avevano incontrato difficoltà ad essere accettati e così tra i coniugi King e la madre dell’attrice Betty Lou nacque un’amicizia: “Ci hanno aiutato a uscire da una situazione difficile”, ha spiegato. 

Il tweet della figlia di Martin Luther King

Questa storia è tuttavia salita alla ribalta grazie ad un’intervista che la stessa attrice aveva rilasciato lo scorso settembre nel corso della trasmissione HISTORYTalks di History Channel.

Tale intervista è stata poi convidisa su Twitter, tanto da diventare nel giro di poco tempo virale.

Nelle scorse ore anche la figlia di Luther King, Bernice King ha voluto ricordare con gratitudine questa storia: “Grata che Julia Roberts abbia condiviso questa storia con Gayle King e che così tante persone ne siano rimaste sbalordite. Conosco bene la storia, ma è commovente per me ricordare la generosità e l’influenza dei miei genitori”.

Scritto da Valentina Mericio
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com