Il wrestling su Italia 2 e il pressapochismo della tv moderna

Guardate il video e poi ditemi: quanto capireste di Star Wars, fosse raccontato in questo modo? No, meglio: ignorando la storia originale, che idea vi fareste su questo film?

(Domande che apparentemente non c’entrano niente con l’argomento del giorno, e invece c’entrano.

Fidatevi.)

So bene quale sia l’opinione generale sul wrestling in Italia, perci• non mi dilungher•. Lo prendo come spunto per toccare un tema ben pi— vasto.

Spiego. Dopo quattro anni d’assenza, il wrestlingŠ tornato in chiaro sul nuovo canale digitale di Mediaset, Italia 2. Dopo la prima puntata, per curiosit…, sono andato a leggere su alcuni forum i commenti dei fan di questa forma d’intrattenimento. La stragrande maggioranza dei pareri oscilla tra la nostalgia dei bei tempi e una critica feroce al duo di commento (Ciccio Valenti e Christian Recalcati): il wrestling, secondo molti, Š stato presentato per l’ennesima volta come un mero teatrino per bambini tonti.

Vi dir•, li capisco. Il wrestling, pi— di molti altri prodotti televisivi, Š uno show “ciclico“, che si modifica con gli anni non solo perchŠ il tempo passa, ma perchŠ cambia l’et… di chi lo segue. Essendo uno show di nicchia, c’Š una grande fidelizzazione, ed Š altamente probabile che chi lo seguiva quattro anni fa lo segua anche oggi…

…che Š esattamente il nodo della questione. Il dodicenne del 2007, oggi, Š un sedicenne.

Non Š la stessa cosa. Ergo, proporre il medesimo tipo di commento goliardico, strampalato e caciarone rischia di non attrarre pi—, perchŠ nel frattempo il target a cui ci si rivolge Š maturato.

In altre parole, se tu commentatore parli ai teenager come se andassero ancora alle elementari, dimostrando 1) di non tener conto del salto temporale di quasi un lustro, e 2) di non esserti preparato, confondendo storie e personaggi durante la cronaca, come vuoi che essi reagiscano? Tempestando il tuo profilo facebook di proteste, come minimo.

Passiamo dal particolare (il wrestling nella tv italiana) al generale (la tv italiana).

Noto un certo grado di pressapochismo nella tv attuale. Gente che non c’entra niente chiamata a commentare argomenti di cui non Š esperta (i salotti pomeridiani che parlano di cronaca nera sono un esempio classico). Ancora peggio: gente che, chiamata a fare un lavoro, non si prepara a sufficienza, non studia, non approfondisce. Persone senza gavetta n‚ competenza che appaiono qui e l… solo perchŠ “amici di” o “raccomandati da“, tra l’altro senza mostrare il minimo sindacale di modestia.

Un grave errore, a mio avviso. Vorrebbero rivolgersi al solito pubblico, ma i tempi sono cambiati. La televisione generalista, semplicemente, pare non accorgersene. I flop ripetuti degli ultimi anni stanno a dimostrarlo: sono l’indice che qualcosa non quadra, che la tv sta cercando di uscire dall’impasse, ma senza riuscirci (superata dai nuovi media, internet su tutti).

Il wrestling – e lo spettatore – non Š pi— quello di cinque anni fa. Ne tengano conto.

(Nella foto, The Undertaker e “HBK” Shawn Michaels a Wrestlemania)

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Elisabetta Canalis ha già dimenticato Clooney: eccola al mare con il suo nuovo Amore

Kate Hudson e Victoria Beckham di nuovo mamme: un fiocco azzurro e uno rosa tra le colline di Hollywood

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media