Chi era Giorgio Bassani: storia dello scrittore italiano

Giorgio Bassani, lo scrittore italiano impegnato nell'antifascismo durante la reggenza del Duce e vincitore del Premio Strega.

Autore del noto romanzo “Il Giardino dei Finzi Contini” è oggi uno degli autori più amati del secolo scorso. Scopriamo la storia dello scrittore italiano. 

Chi era Giorgio Bassani

Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile 2000) è stato uno scrittore e politico italiano.

Cresce a Ferrara con la sua famiglia che gli permette una vita agiata e dettata dagli insegnamenti della religione ebraica

chi era giorgio bassani

Durante gli anni della scuola dell’obbligo mostra interesse verso la letteratura e si iscrive quindi alla Facoltà di Lettere dell’Università di Bologna.

Riesce per un pelo a concludere il suo percorso scolastico, che per molti altri ebrei non può nemmeno cominciare per via delle leggi razziali del 1938.

L’inizio della carriera nella letteratura

Concluso il percorso scolastico pubblica il suo primo romanzo sotto nome falso nel 1940 dal titolo “Una città in pianura”. Contemporaneamente insegna storia e italiano nella scuola ebraica che raccoglie gli ebrei espulsi dalle scuole pubbliche.

chi era giorgio bassani

Dimostra quindi il suo dissenso attraverso la letteratura e l’attivismo politico che lo portano anche ad essere rinchiuso per alcuni mesi in prigione. Una volta tornato alla vera vita ricomincia a pubblicare le sue opere e scrivere anche per alcune riviste tra cui “Paragone” a fianco di Pier Paolo Pasolini.

Il successo consolidato e il Premio Strega

Negli anni ’50 la sua attività politica si fa sempre più viva con la fondazione dell’associazione “Italia Nostra”. Diventa nel frattempo anche professore di storia del teatro all’Accademia nazionale d’arte drammatica e vince il Premio Strega con “Cinque storie ferraresi”.

chi era giorgio bassani

In questo periodo di grande successo è anche direttore editoriale di Feltrinelli e riesce far pubblicare alcune opere fondamentali di autori italiani e stranieri. Non smette inoltre di collaborare come sceneggiatore con registi del calibro di Luchino Visconti e Vittorio De Sica.

Corona il suo momento di massimo splendore con la pubblicazione del romanzo di formazione “Il giardino dei Finzi-Contini” che si presenta come memoria della sua esperienza di ebreo borghese della Ferrara fascista.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mani screpolate per gel igienizzante: consigli per risolvere il problema

Chi è Lodovica Comello: vita e carriera della conduttrice tv

Leggi anche
  • emily in paris seconda stagioneEmily in Paris, tutto quello che devi sapere sulla seconda stagione

    Emily in Paris ritorna con la seconda stagione di una delle serie tv più seguite degli ultimi tempi.

  • oxygene trama netflix“Oxygene” su Netflix: la trama del film thriller con Melanie Laurent

    Un thriller fantascientifico dalla trama claustrofobica: Oxygene è il film originale Netflix con l’attrice Melanie Laurent.

  • chi era rita hayworthChi era Rita Hayworth: storia dell’attrice statunitense

    Rita Hayworth è ricordata come una delle più grandi attrici di Hollywood con un percorso travagliato e una vita sulla bocca di tutti.

  • Chi è Sofia CoppolaChi è Sofia Coppola: tutto sulla regista statunitense

    Storia e carriera di Sofia Coppola, diventata una regista di grande successo nonostante l’inizio carriera difficile.

Contents.media