Chi era Fidel Castro: curiosità sul rivoluzionario cubano

Chi era Fidel Castro? Curiosità e vita privata del leader Maximo della rivoluzione cubana.

Fidel Castro è stato un rivoluzionario e storico presidente del Consiglio di Stato di Cuba, mantenendo la carica per 50 anni. Castro è considerato il Leader Maximo della rivoluzione cubana. Cosa sappiamo di lui?

Fidel Castro: chi è?

Fidel Alejandro Castro Ruz è nato il 13 agosto 1926 a Biràn, terzo di sette figli.

A sei anni si è trasferito a Santiago di Cuba, dove ha frequentato il collegio. Alla fine del 1945 si è iscritto all’Università di legge e si è unito al movimento di protesta studentesca.

Ottenuta la laurea in legge, nel 1952 ha creato “Il Movimento” con cui ha tentato, il 26 luglio del 1953, l’assalto alla caserma di Moncada, finendo arrestato. Al processo, il rivoluzionario si è difeso autonomamente e il documento della sua arringa è stato reso noto con il titolo “La storia mi assolverà”.

E’ stato comunque imprigionato dal 1953 al 1955 .

La carriera

Esiliato in Messico, ha incontrato Che Guevara e alla fine del 1956 è tornato a Cuba. Castro ha guidato la rivoluzione che ha portato Cuba all’indipendenza. Nel 1959 ha ottenuto la carica di Primo Ministro e Comandante in Capo delle Forze Armate. Durante la sua carica, il governo cubano si è avvicinato all’Unione Sovietica, provocando una rottura con gli Stati Uniti.

Questi ultimi, nel 1961, hanno tentato un colpo di stato per togliere il potere a Castro, ma non sono riusciti nel loro intento.

E’ diventato Presidente del Consiglio dello Stato di Cuba nel 1976, carica che ha mantenuto fino al 2008, per poi ritirarsi a causa di problemi di salute e lasciare il potere al fratello Raul Castro. Dopo il suo ritiro, ha mantenuto la carica di Primo Segretario del partito fino al 2011.

Il 19 aprile 2016, durante la chiusura del VII Congresso nazionale del Partito Comunista di Cuba, ha pronunciato il suo ultimo discorso pubblico che si è rivelato essere un commiato e un testamento politico.

Il 25 novembre 2016, all’età di 90 anni, Fidel Castro è morto a L’Avana. La causa del decesso non è mai stata rivelata. Il corpo è stato cremato e le ceneri furono seppellite a Santiago di Cuba.

Vita privata

Castro si è sposato per la prima volta nel 1948 con Mirta Diaz Balart. Lo stesso anno è nato il primo figlio Fidelito. Durante il periodo in prigione la coppia si è separata. Nel 1960 ha iniziato una relazione con Dalia Soto del Valle, che gli ha dato cinque figli. Fidel Castro, inoltre, ha riconosciuto anche quattro figli avuti da diverse relazioni extraconiugali.

Curiosità

Fidel Castro, nel 1961, ha ricevuto il Premio Lenin della pace. Nel 2012 ha incontrato per la prima volta Papa Benedetto XVI, con cui ha tenuto un dialogo dalla durata di trenta minuti. Secondo alcune voci, durante questo incontro Castro, che si era sempre dichiarato ateo, si è convertito al cattolicesimo. Castro ha incontrato anche Papa Francesco, durante la visita del pontefice del 2015 a Cuba.

La CIA avrebbe tentato di uccidere il rivoluzionario cubano per bene 638 volte, alcuni tentativi furono molto creativi: un sigaro esplosivo e una tuta da sub infettata con dei funghi.

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Coachella Festival: cos’è e perché è diventato un evento imperdibile

Chi è Yolanda Hadid: tutto sulla mamma di Gigi e Bella

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.