Notizie.it logo

Festival di Venezia: 600 invitati per il party di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha deciso di organizzare un party principesco in laguna per festeggiare l'uscita del suo film, in pieno stile Ferry.

Chiara Ferragni ha deciso di fare le cose a modo suo, anche al Festival di Venezia 2019. La più famosa influencer d’Italia presenterà quest’anno il film sulla sua vita girato da Elisa Amoruso e, per festeggiare quella che nelle scorse settimane ha definito come la realizzazione di un sogno, ha deciso di organizzare un party esclusivo. Cosa si sa della festa più IN del Festival di Venezia?

Chiara Ferragni e il party veneziano

Sarà una delle ospiti più attese della settantaseiesima mostra del Cinema di Venezia e ha deciso di festeggiare insieme a una cerchia di persone importanti ma che, di certo, non sono poche.

Del party veneziano di Chiara Ferragni non si sa ancora molto: la location è segreta, così come lo è la data in cui si darà il via alle celebrazioni.

L’unica informazione a essere già trapelata è il numero degli invitati: pare che siano già stati spediti ben seicento inviti anche se al momento si possono fare soltanto supposizioni in merito ai loro nomi.

Ovviamente ci sarà tutta la famiglia Ferragni al completo (compresi i fidanzati delle altre due sorelle di Chiara) e probabilmente anche quella di Fedez, inoltre con ogni probabilità saranno presenti i produttori e la regista del film.

Conoscendo lo stile superglamour di Chiara e la sua capacità di circondarsi di professionisti di ogni settore, c’è da aspettarsi un evento assolutamente perfetto, che non sfigurerà in una location e in un contesto così esclusivo come la Mostra del Cinema di Venezia.

Il film fuori concorso a Venezia

La notizia che Chiara Ferragni avrebbe presentato a Venezia un film – documentario sulla propria vita ha fatto storcere ben più di un naso.

In molti hanno ritenuto che la Ferragni abbia esagerato, “sconfinando” in un settore che avrebbe dovuto rimanere ben al di fuori del suo campo di azione. Anche il fatto di aver deciso di presentare il film a Venezia è stata vista, probabilmente, come una grande prova di superbia da parte di Chiara.

C’è da dire però che qualsiasi film può essere presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, a patto di essere in prima mondiale e completamente originale. Nello specifico però Chiara non ha voluto esagerare. Il suo film sarà infatti presentato fuori concorso.

Chiara Ferragni Unposted nelle sale

Stando a quanto spiegato dalla sua regista, dalla stessa Chiara e stando a quanto si evince dai vari trailer, il film – documentario su Chiara ha lo scopo di mostrare al grande pubblico tutto quello che della vita di Chiara non compare mai sui social.

Molti direbbero che ben poco della vita della Ferragni e di suo marito rimane fuori dai social, vista la frequenza con la quale i due postano su Instagram immagini e filmati, eppure qualcosa deve esserci (per riuscire a tirar fuori un film della durata di almeno un paio d’ore).

Chiara Ferragni: Uposted sarà proiettato per la prima volta il 4 Settembre, in esclusiva per la kermesse lagunare. Successivamente sbarcherà nei cinema italiani con una programmazione molto breve, dal 17 al 19 Settembre. Il fatto che il film sarà presente nelle sale per un periodo così ristretto è indice del fatto che il film non sia stato prodotto e realizzato al solo scopo di far soldi: è chiaro che si tratti di una vera e propria celebrazione del lavoro di Chiara e del suo staff.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche