Esami di maturit… 2010: il terrore corre sul filo (del web)

Come ogni giugno che si rispetti, i sadici media stanno inoculando la giusta dose di terrore nel sistema nervoso degli studenti che dovranno affrontare la maturità. Quali temi, quali prove, quali autori, quali voti… che due palle. Ricordo che quando l'ho fatta io, ben dieci anni orsono, c'era quel pirla del Piotta che cantava in piazza “Er Piotta agli esami de mmmaturità” ed io mi sentivo preso in giro: ma come, dovrei fare gli esami col Supercafone? Che sfiga incommensurabile, mi dicevo.

Non v'è più religione.
Oggi, invece, è tutto diverso. Oggi c'è internet. Non che dieci anni fa la Rete non esistesse, ma oddio… siamo lì. Tutto molto meno linkabile, peer2peerabile, sharabile. I telefonini cellulari, poi, mica ce li avevano tutti, anzi. Nessuno, ai tempi, ci avrebbe chiesto di posarli sulla cattedra prima d'iniziare la prova. Mentre lo scrivo mi sento già giurassico di mio, ergo non infierite.

Non riesco sinceramente a capire, comunque, perchè affliggere in questo modo i maturandi.

Già lo scoglio da superare non è semplice, poi ci si mettono i tiggì a rendere le cose più pesanti di quel che sono.

Ragazzi, fidatevi: la maturità non è così tremenda come la dipingono. Impegnativa, magari, ma non quell'orrido incubo di cui cianciano i giornalistoidi. Un po' come la vita, d'altronde, in cui non c'è nulla di irrisolvibile, o perlomeno d'inaffrontabile. Al massimo, ehi, fate vostro un celebre motto di Stephen King: “Spera in meglio ed aspettati il peggio”.

E' soprattutto l'ansia e l'attesa che vi può fregare, ma una volta iniziato, l'esame non è tutto 'sto granchè.

Per certi versi, anzi, è una gran delusione. Che è poi quel che ha sbottato il corpo di Francesca Cipriani quando s'è imbattuto per la prima volta nel cervello di Francesca Cipriani

Poi s'è adeguato.

0 Post correlati Il Tg2, Berlusconi e Newsweek: come filtrare le notizie per compiacere i potenti Gli elenchi di Fini e Bersani a Vieni via con me Sarah Scazzi: tre mesi di parole, tante parole, troppe parole Rai, Mediaset e le altre, la solita solfa. Pensieri in libert… (terza parte)

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

No alla legge bavaglio: aperti per lutto durante i Mondiali

Tiziano Ferro: presto la sua biografia gay?

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media