Eliana Michelazzo su Instagram: “State facendo bullismo”

Eliana Michelazzo ha commentato su Instagram le accuse di Emanuele Trimarchi: tutta la rabbia dell'agente di Pamela Prati.

Eliana Michelazzo, pure non essendo presente in studio durante l’ultima puntata di Live – Non E’ La D’Urso ha preso parte in maniera molto accesa alle discussioni che hanno riguardato il caso del matrimonio di Pamela Prati e soprattutto l’intervento di Emanuele Trimarchi, ex protagonista di Uomini e Donne che ha voluto parlare durante la trasmissione della sua terrificante esperienza professionale con Eliana Michelazzo e Pamela Prati.

I messaggi della Michelazzo su Instagram attaccano tutti e parlano di procedimenti legali.

Eliana Michelazzo: sfogo su Instagram

Da quando è scoppiato il “caso” sul matrimonio di Pamela Prati Eliana Michelazzo è ospite fissa del salotto della D’Urso in qualità di parte in causa e di attrice principale di quella che sembra una truffa ben congegnata ai danni del pubblico e anche di tutti coloro che stanno “investendo” a livello di immagine su questo matrimonio (come Verissimo, che ha ottenuto l’esclusiva della copertura mediatica di un evento che non si sa affatto se avrà luogo o meno).

La Michelazzo ha seguito la puntata con la massima attenzione e ha provveduto a commentare quasi minuto per minuto tutto quello che avveniva in studio:

Dare delle truffatrici a delle donne che lavorano e che si fanno un mazzo da una vita non ve lo permetto. State facendo un bullismo mediatico senza fine. E’ davvero tutto pesante e anche se ci fa tutto male cerchiamo di andare avanti, però basta!!!

Successivamente ha scritto:

Bella gente stasera … Vergogna. Il più pulito ha la rogna! Per fortuna le denunce sono già state fatte!

La testimonianza di Emanuele Trimarchi

Ospite d’onore di Non E’ La D’Urso, nell’ultima puntata è stato Emanuele Trimarchi. Il giovane è diventato brevemente noto per aver preso parte a Uomini e Donne, ma si è tornato a parlare di lui proprio negli ultimi giorni in relazione alla Prati e a Eliana Michelazzo, che in passato sarebbero state le agenti di Emanuele Trimarchi.

Emanuele ha affermato con grande rabbia che la sua vita è stata rovinata dalla frequentazione professionale con Eliana Michelazzo e Pamela Prati.

Le due avevano sviluppato un atteggiamento morboso nei suoi confronti, arrivando a plagiarlo e a controllare ogni aspetto della sua vita.

L’esperienza che ho avuto con Eliana e Pamela è stata infernale, non ero più padrone della mia vita, erano riuscite ad acquisire la mia fiducia per poi manipolarmi e soggiogarmi. Ero obbligato ad avere atteggiamenti e comportamenti come volevano loro. […] La stessa Pamela mi disse che il mio telefono era sotto controllo e che loro ascoltavano tutte le mie conversazioni. Avevo paura per la mia incolumità, conoscendo il male loro avevo paura che potessero far del male a me ed alla mia famiglia. Pensai al suicidio.

Nel momento in cui è scoppiato il caso dello “sposo fantasma” di Pamela Prati, Emanuele ha deciso di inviare un messaggio molto vendicativo alla Michelazzo, in cui si diceva felice del fatto che finalmente lei e la Prati stessero ricevendo il giusto trattamento per tutto il male che avevano fatto ad altre persone. Il messaggio è stato letto in studio e si concludeva con la frase: “Che Dio vi punisca, bestie di Satana!”

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo sono in crisi?

Britney Spears, fan preoccupati: cosa sta succedendo alla cantante?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.