Dolly Parton e la sua Jolene, il remake con i Maneskin e l’outfit scintillante

Dolly Parton canta la sua Jolene con i Maneskin, l'outfit è una cascata di strass

Dolly Parton canta la sua Jolene duettando coi Maneskin: quale outfit avrà scelto per questa occasione così speciale? Scopriamolo insieme in questo articolo, che parla di una grande stella del passato, affiancata da una delle band del momento!

Dolly Parton, la sua Jolene con i Maneskin con l’outfit di strass

In un mondo che potrebbe sembrare improbabile, si verifica l’incredibile coincidenza che Dolly Parton intoni un duetto con i Maneskin su una delle sue canzoni più celebri, Jolene.

Dolly e Damiano e la loro band sono stati uniti in una fantastica esperienza musicale. La suprema country superstar e il gruppo italiano più famoso hanno creato una miscela di musica che è stata come uno spettacolo pirotecnico. Dolly + Damiano & Co hanno provocato una combinazione di suoni che ha lasciato tutti a bocca aperta. Il suo look? Un abito lungo, fasciante sul corpo, realizzato da migliaia di cristalli e strass color argento. Da vera stella, per brillare anche nel buio della notte.

La passione country di Dolly e l’anima rock di Damiano

La passione che Dolly ha per i Maneskin si rivela sia nello stile inconfondibile adottato da entrambi, sia nella traccia presente nella versione Download Exclusive di Rockstar, l’ultimo album rilasciato il 17 novembre che ha visto la cantante statunitense sperimentare per la prima volta il rock’n’roll.

Dolly Parton ha un album esplosivo (il 49esimo in studio) che riflette la sua personalità vulcanica che si è sempre mostrata attraverso le sue inconfondibili mise. Originaria delle campagne del Tennessee, armata di plateau, unghie acriliche, trucco abbondante, decollete vistose e acconciature cotonate, Dolly è riuscita a salire in cima al mondo e a spargere brillantini ovunque.

Durante il podcast What Would Dolly Do? Radio su Apple Music, Dolly Parton ha rivelato di aver detto a se stessa: “Metà donna, metà strass”.

La cantante country ha spiegato che ha sempre indossato e fatto ciò che voleva, persino diventare una rockstar a quasi 78 anni. Il titolo del suo nuovo libro, Behind the seams, My life in rhinestones, spiega la storia di come è arrivata dove è oggi.

La leggendaria Dolly Parton e i suoi outfit

Dal momento in cui indossava gli abiti ricavati dai sacchi da bambina fino al cappotto patchwork cucito dalla madre con pezzi di tessuto, passando per i più sontuosi costumi da palcoscenico, dai suoi capelli biondi che diventano sempre più grandi, come un impasto che lievita, fino alle tute colorate impreziosite di strass e perle: la meravigliosa evoluzione del suo stile è raccontata tra le pagine del suo ultimo libro (da aggiungere alla lista dei desideri per Natale).

Nel podcast Dolly ha anticipato la sua rivelazione di stile su quando il produttore discografico Chet Atkins le consigliò di “semplificare il look” all’inizio della sua carriera. Egli disse: “Dolly, la gente non prenderà sul serio la tua carriera come cantante e cantautrice a meno che non semplifichi il look. Tu sei davvero una ragazza carina, non hai bisogno di tutto questo”.

A questo, Dolly rispose che avrebbe sicuramente accettato il suo consiglio, ma che avrebbe continuato a vestirsi come piaceva a lei. Anni dopo, quando Dolly era diventata una star, Chet si avvicinò a lei e le chiese se era contenta di aver seguito il suo consiglio. Secondo voi, sarà stato memore del consiglio dato alla stella del folk?

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Morgan fuori da X Factor: chi sarà il quarto giudice?

“C’è ancora domani”: chi è l’attrice Romana Maggiora Vergano che interpreta la figlia di Paola Cortellesi?

Scritto da Sara Lampis

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com