Dieta della menopausa: come perdere peso a 60 anni

La dieta della menopausa, non solo aiuta a perdere peso in questa fase, ma permette anche di tenere sotto controllo alcuni valori riducendo i rischi.

Dimagrire non mai facile, anzi, si tratta di un percorso molto difficile e lungo. Inoltre, farlo a 60 anni può essere difficile perché non sempre il metabolismo funziona nel modo corretto. All’età di 60 anni il corpo cambia e per chi vuole tornare in forma la dieta della menopausa è il regime adatto per i benefici che apporta. Qui spieghiamo come seguirlo e cosa fare.

Dieta della menopausa

Molto importante seguire un regime alimentare equilibrato dal momento che la menopausa è un periodo alquanto complicato a cui la donna va incontro a una serie di cambiamenti. Innanzitutto, il metabolismo rallenta e seguire la dieta della menopausa può non essere facile, soprattutto se si ha 60 anni e non si ha voglia di cominciare un percorso dietetico.

L’alimentazione gioca un ruolo molto importante dal momento che limita i sintomi riducendo il rischio di andare incontro a patologie che interessano l’apparato cardiocircolatorio oppure l’osteoporosi e anche il sovrappeso. Inoltre, nella fase della menopausa è più facile ingrassare, quindi una alimentazione adeguata accompagnata da una buona attività fisica agevola la salute e il dimagrimento.

Durante questa fase si ha una riduzione della massa muscolare e anche del metabolismo basale per cui riuscire a dimagrire giunte all’età di 60 anni può essere più complicato di quanto si pensi. Molto importante proprio per questo prendere coscienza dei cambiamenti e meccanismi che avvengono nel proprio corpo in modo da capire come alimentarsi e nutrirsi adeguatamente.

Molto importante nella dieta della menopausa ridurre le calorie limitando quegli alimenti che non andrebbero consumati perché fonte di grassi e quindi di chili in più che si depositano sull’addome, le cosce. Non è bene mangiare in modo disordinato, ma si consiglia di strutturare bene i vari pasti in modo da evitare gli attacchi di fame.

Dieta della menopausa: consigli

Per chi ha raggiunto i 60 anni e vuole essere in forma in modo corretto, la dieta della menopausa è il giusto regime da seguire a patto di consumare alimenti che siano adatti e poco calorici. Molto importante consumare cibi ricchi di fibre e di antiossidanti come i cereali, ma anche la soia e i legumi che danno il giusto senso di sazietà.

Con il passare degli anni, il metabolismo basale tende a rallentare per cui è bene cambiare le proprie abitudini, soprattutto a tavola e portare alimenti che siano equilibrati per rispecchiare le esigenze di cui si ha maggiormente bisogno. Bisogna poi aumentare l’attività fisica con delle passeggiate da concedersi al mattino o al pomeriggio.

Secondo il consiglio degli esperti, è bene consumare proteine dal momento che danno un nutrimento maggiore all’organismo in quanto fonte di nutrienti per il benessere del fisico e della salute, in generale. Il pesce, le uova, i legumi, ma anche le fibre non possono mancare nella dieta della menopausa.

Consumare almeno cinque porzioni di frutta e verdura, considerando che sono alimenti di poche calorie che saziano e fanno bene. Dal momento che si rischia di andare incontro a un problema come l’osteoporosi, è bene consumare diversi latticini, quindi yogurt e latte magro. La pasta va consumata con moderazione ed è bene consumare meno alimenti ricchi di grassi e sale. Si consigliano sempre i classici due spuntini al giorno.

Dieta della menopausa: integratore

Per riuscire a perdere peso durante la dieta della menopausa, la soluzione è integrare nel proprio regime alimentare un buon integratore e il migliore, al momento, raccomandato da esperti e consumatrici, è proprio Piperina & Curcuma Plus. Un integratore in compresse di origine italiana che ha ottenuto vari consensi, oltre a ricevere notifiche anche dal Ministero della Salute per le proprietà e i benefici che dona, oltre a essere di origine italiana.

Al momento è l’integratore dimagrante più abbinato nelle varie diete per dimagrire grazie alla sicurezza di utilizzo e ai benefici. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine
-
Efficace dal momento che brucia le calorie e i grassi in eccesso, favorisce il metabolismo che nella menopausa tende a rallentare, migliora la digestione e la motilità intestinale. Ha un potere saziante per cui non permette di abbuffarsi e ha proprietà detox per il fegato, i reni e anche l’intestino.

Consigliato, anche perché ha componenti naturali che non causano controindicazioni o effetti collaterali, quali piperina, sostanza presente nella capsaicina che stimola il processo metabolico aiutando a perdere peso rapidamente; la curcuma una spezia di colore giallo nota come lo zafferano delle Indie e molto usata nella cucina orientale, che depura eliminando le scorie e le tossine in più e il silicio colloidale che aumenta l’efficacia di questi due ingredienti principali aiutando a prendersi cura della pelle, le ossa e i tendini.

Si consiglia di prendere una compressa prima dei pasti con un bicchiere d’acqua abbondante.

Una formula originale ed esclusiva che si può trovare soltanto sul sito ufficiale del prodotto, dal momento che non è ordinabile nei negozi o e-commerce. Bisogna inserire i propri dati nel modulo e inviarlo per la promozione di 4 confezioni al costo di 49€ invece di 196 con pagamento tramite carta di credito, Paypal o anche contanti al corriere.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pigiami invernali da donna:i modelli in trend

Come risparmiare sul riscaldamento: consigli e trucchetti da adottare

Leggi anche
  • Ansia da prestazioneAnsia da prestazione femminile: le cause e il viagra naturale

    L’ansia da prestazione femminile è una problematica diffusa che si tratta con il miglior viagra naturale che aumenta la libido e il desiderio sessuale.

  • tisana zenzero limoneTisana allo zenzero e limone: benefici e proprietà della bevanda

    Con l’arrivo dell’inverno ci si concedono più coccole, tra cui la tisana allo zenzero e limone. Scopriamo quali sono tutti i benefici di questa bevanda.

  • palline vaginali cinesiPalline vaginali cinesi: cosa sono e a cosa servono

    Non solo sex toy. Le palline vaginali cinesi hanno infatti un’origine ben diversa, servono infatti per fare ginnastica! Ecco cosa sono e a cosa servono.

  • trattamenti spa a casaTrattamenti SPA da fare a casa per rilassarsi come al centro benessere

    Trasformare la propria casa in un centro benessere fatto su misura? Si può! Ecco alcuni consigli su tutti quei trattamenti SPA facilmente replicabili.

Contents.media