Dieta in menopausa: consigli e cosa evitare

La dieta in menopausa aiuta a perdere peso e dimagrire grazie ad alimenti sani ed equilibrati per la forma fisica.

La menopausa è un periodo delicato della vita di una donna in cui i cambiamenti e gli squilibri ormonali hanno effetti sul fisico. Per questa ragione, la dieta in menopausa è l’ideale per dimagrire e consumare una alimentazione che sia corretta e ben bilanciata. Vediamo come fare grazie ad alcuni consigli utili.

Dieta in menopausa

Una fase della vita in cui si fa fatica a perdere peso a causa degli squilibri ormonali. Durante questo periodo che, ogni donna vive intorno all’età dei 50 anni, capita d’ingrassare per via di alcuni scompensi emotivi e psicologici che sono legati a questa fase insieme alle vampate di calore e alla pelle secca. Per questa ragione, la dieta in menopausa permette di perdere i chili accumulati.

In menopausa è molto più facile cominciare a ingrassare, per cui mangiare sano, ridurre le calorie e fare attività fisica sono la base per stare bene in questa fase della propria vita. Bisogna integrare la dieta in menopausa con alimenti che siano ricchi di fitoestrogeni, quali la soia e i legumi, in modo da compensare il calo degli estrogeni.

Essere consapevole dei cambiamenti che stanno avvenendo nel corpo sicuramente aiuta a stare bene apportando allo stile di vita alcune modifiche che permettono di dimagrire, ma anche di avere una salute migliore sotto tanti punti di vista. Il metabolismo, durante questa fase, cambia, quindi prendere peso è inevitabile.

Per questa ragione, bisogna supplire alla dieta anche maggiore dedizione all’attività fisica che è fondamentale per mantenere il metabolismo efficiente. Fare ginnastica o esercizi di stretching è l’ideale per mantenersi in forma. Per quanto riguarda l’alimentazione, bisogna ridurre le calorie, optare per cibi integrali, consumare almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Oltre ai tre pasti classici, si consigliano sempre due spuntini di metà mattina e merenda a base di yogurt bianco e un frutto.

Dieta in menopausa: errori

Solitamente quando si comincia la dieta in menopausa si va incontro a una serie di errori che possono assolutamente pregiudicare la buona riuscita del percorso dietetico. Non bisogna mangiare in modo disordinato, ma cominciare a strutturare i pasti. Inoltre, è importante affidarsi sempre a un esperto e mai a diete restrittive o fai da te che fanno male.

Strutturare i pasti, quindi una divisione tra primo, secondo e anche gli spuntini, aiuta sicuramente a evitare attacchi di fame e un aumento delle calorie. Bisogna limitare tutti quei cibi ricchi di sale e zuccheri, quali dadi, salumi, prodotti in scatola, che sono un ostacolo alla ritenzione idrica.

Bisogna ridurre i grassi e le proteine. Non eccedere con i grassi saturi e consumare con moderazione determinati alimenti quali la carne rossa. Vige anche il divieto assoluto dei superalcolici, sebbene un bicchiere di vino durante i pasti sia ammesso, ma sempre con moderazione e facendo attenzione.

Una delle cause dell’aumento del girovita è sicuramente uno scorretto stile di vita, per cui evitare di abbuffarsi è sicuramente uno degli errori da non commettere nella dieta in menopausa per stare bene e in forma. Fare attenzione, non soltanto agli alimenti, ma anche alla quantità in modo da ridurre le porzioni.

Il miglior integratore da abbinare

In aiuto della dieta in menopausa per ottenere maggiori risultati e benefici da una alimentazione sana, giungono, insieme anche a una maggiore attività fisica, degli integratori come Spirulina Fit considerato il migliore tra i prodotti alimentari che sono un supporto per il processo di dimagrimento.

Un integratore made in Italy appartenente alla linea Natural Fit e consigliato sia da professionisti in questo campo, ma anche da consumatori proprio perché aiuta a bruciare le calorie, anche a riposo, stimola il metabolismo e fa perdere adipe e centimetri in eccesso. Combatte la fame nervosa saziando e impedendo di abbuffarsi e ha proprietà depuranti per l’organismo. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina fit

Un integratore sano ed efficiente adatto a chi vuole dimagrire in modo sano e naturale al tempo stesso. Presenta, al suo interno, componenti naturali, che non hanno controindicazioni o effetti collaterali per cui risultano non essere dannosi per l’organismo e sono:

  • Spirulina: una alga che ha l’azione di sostegno e ricostituente, stimola il metabolismo aiutando a perdere peso e bloccando la produzione delle cellule adipose
  • Gymnema: accelera il metabolismo di carboidrati e lipidi, oltre a saziare e ridurre il senso di fame
  • Fosfato di calcio: importante in quanto aumenta le proprietà degli ingredienti principiali e contribuisce alla protezione della pelle, i tendini e le ossa.

Sono ingredienti che agiscono insieme in modo da stimolare la fase di dimagrimento. Hanno proprietà purificanti e depuranti per l’organismo in quanto eliminano le sostanze che sono nocive e dannose. Raccomandato dagli esperti i quali consigliano di assumerne da una a due compresse dopo i pasti essenziali della giornata insieme a dell’acqua per attaccare all’istante i cumuli di adipe bloccando la formazione.

Spirulina Fit è originale e proprio per questa ragione, non si compra nei negozi fisici o siti di e-commerce, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto per cui il consumatore interessato deve collegarsi, compilare il modulo inserendo i dati richiesti e inviare l’ordine. L’integratore è attualmente in offerta al costo di 49€ per 4 confezioni con la spedizione gratis. Per il pagamento è possibile scegliere tra Paypal, carta di credito o in contanti al corriere quando giunge a casa a consegnare il prodotto.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Simona Malpezzi, capogruppo del PD in Senato

Svegliati amore mio, la storia vera del personaggio della Ferilli

Leggi anche
  • jennifer aniston dietaJennifer Aniston cambia dieta: ammessi di nuovo i carboidrati

    Bellissima anche dopo i 50 anni, ha deciso di non fare più rinunce. Jennifer Aniston cambia dieta, ma non il suo stile di vita sano ed equilibrato.

  • dieta omad come funzionaDieta Omad: come funziona, quali sono i benefici e le controindicazioni

    La dieta Omad consiste nel digiuno ad intermittenza, programmato secondo schemi precisi. Scopriamo insieme come funziona e quali sono i suoi effetti.

  • dietaDieta di Platinette: come ha perso tanti chili in pochi mesi

    La dieta di Platinette è un regime alimentare grazie al quale ha ottenuto ottimi benefici e l’ha aiutata a perdere i molti chili in eccesso.

  • perdere pesoPerdere peso dopo Pasqua: consigli e rimedi

    Per perdere peso dopo Pasqua bisogna stare attenti all’alimentazione e consumare alimenti che siano sani e che aiutino a dimagrire.

Contents.media