Notizie.it logo

Cunnilingus: tutti i consigli per farlo da favola

Cunnilingus

Cunnilingus : esiste il galateo del sesso orale per farlo in maniera eccellente! Ecco qui i segreti svelati sotto le lenzuola.

Cunnilingus : esiste il galateo del sesso orale per farlo in maniera eccellente! Ecco qui i segreti svelati sotto le lenzuola.

Cunnilingus

Quando si parla di cunnilingus spesso le donne affermano e confermano che chi lo sa fare bene merita di essere menzionato e questo evidentemente perché è in pochi a saperlo praticare correttamente. Già non bastano solo le misure, un buon amatore deve conoscere i giusti accorgimenti e i trucchi per guadagnare punti nelle pratiche della regione” letta “. Spesso le donne sono disposte a bypassare sul fatto che uno non abbia magari delle misure memorabili in favore di un altro talento quello per l’appunto dell’uso della lingua.

Per fare correttamente cunnilingus serve impegno, allenamento, comunicazione e dedizione, questi sono i fondamentali da tener presente per una buona pratica. Gli esperti dicono che la posizione della lingua è la prima cosa da tenere presente, quindi sì alla lingua a paletta. Occorre concentrarsi su larghi movimenti iniziali e per regalare sensazioni spalmate solo in seguito, si possono usare la punta e stimolare la clitoride, questa parte è molto sensibile e se stimolata subito potrebbe dare fastidio più che piacere.

Un’altra buona norma è di cambiare il ritmo, la monotonia uccide la libidine, fare piano piano e non avere fretta sono un altro consiglio da non dimenticare.

Spesso quando l’uomo ha pizzetto, barba o baffi questo aiuta diventando essi alleati del sesso orale, facendo un piacevole prurito che aiuta a raggiungere l’orgasmo. Un altro consiglio per gli ometti è di respirare normalmente mentre ci si applica nel sesso orale, non occorre stare in apnea, ma soprattutto ricordate di non soffiateci dentro!

Purtroppo questo genera rumori poco piacevoli e l’aria esce gorgogliando non è divertente soprattutto durante questi attimi sensuali e carichi di erotismo. L’azione del succhiare è importante, anch’essa va fatta con delicatezza, senza usare i denti, il movimento corretto è come dei baci a schiocco per intenderci. Per finire nell’arte del sesso orale è consigliato di stimolare non solo la vagina ma tutto il corpo, mentre si pratica cunnilingus si può accarezzare la partner e rendere il tutto più intrigante anche variando posizioni. Non serve stare solo a pancia verso l’altro, ci sono un sacco di posizioni possibili ed è un peccato non sperimentare.

Usare le mani

L’uso delle mani durante il cunnilingus è chiaramente consigliato, usare le dita con calma e attenzione aumenta l’eccitazione e il piacere, questo va praticato facendo caso a come risponde la donna a ogni movimento e a ogni stimolo.

E’ senza dubbio bello sentire la propria compagna manifestare piacere grazie alla vostra cura e al vostro impegno. Interessante è l’uso delle dita anche nella parte posteriore del corpo, si può osare con la lingua e con le dita nel territorio posteriore dove c’è l’ano: sarà la partner a dirvi se poi gradisce oppure no.

Sexy toys

Nessuno vieta durante il sesso orale di giocare col partner e questo si può fare usando anche dei sex toys, per esempio un vibratore o un dildo , perfetti se sono dedicati al punto G quindi interno come il modello bunny. Ma è possibile ricevere un cunnilingus perfetto usando solo un sex toys ? ebbene si da oggi esiste un giocattolino dal nome Fiera, un sex toy a detta delle signore miracoloso. Alle volte la sessualità femminile può essere molte volte complicata da comprendere per gli uomini,per questo motivo molte donne si dedicano al piacere con fantasia e autoerotismo traendo notevole giovamento.

L’azienda Nuelle ha creato un accessorio speciale si chiama Fiera, un sex toy che pratica il cunnilingus ed è dedicato esclusivamente al sesso orale che si può quindi riprodurre in completa autonomia volendo.

Il giocattolino è simile ad un piccolo mouse senza fili, esiste di color bianco e in color porpora è un insospettabile sex toy che si può serenamente tenere in borsetta senza destare sospetti, è un accessorio hi-tech molto in voga e molto apprezzato dall’ utenza femminile. A differenza di altri giochi erotici agisce in questo modo: basta appoggiarlo sul clitoride , si attiverà un sistema di aspirazione che aumentando il flusso sanguigno fa raggiungere in fretta l’eccitazione e la lubrificazione vaginale. Fiera può essere anche utilizzato usando del lubrificante a base di acqua che serve per aumentare il piacere, pare che il tempo stimato per raggiungere l‘orgasmo clitorideo sia di circa 10 minuti. Fiera ha inoltre diverse velocità ed è regolabile in 3 modi diversi.

Il prezzo di questo accessorio è abbastanza alto circa 200 euro ma a detta delle donne l’ acquisto vale la spesa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche