Cristiano Ronaldo: “Le accuse di stupro non possono essere provate”

Le accuse di stupro nei confronti di Cristiano Ronaldo sono decadute perché “non possono essere provate”

Per Cristiano Ronaldo è ufficialmente finito un incubo che andava avanti dallo scorso inverno. Il calciatore della Juventus era stato accusato di stupro, ma, stando a quanto sostiene il Procuratore di Las Vegas, Steve Wofson, “le accuse non possono essere provate”.

Cristiano Ronaldo: le accuse di stupro

Cristiano Ronaldo può finalmente mettere la parola fine ad una squallida vicenda che aveva sconvolto non solo la sua vita, ma anche quella di tutta la sua famiglia. Il calciatore della Juventus, soltanto qualche mese fa, era stato accusato di stupro da una sua vecchia conoscenza. Ad oggi, dopo tutte le indagini del caso, il Procuratore di Las Vegas Steve Wofson ha stabilito che Cristiano è un uomo completamente libero perché tutte le accuse di stupro a suo carico sono decadute.

Qual è la motivazione? Si legge: “Non possono essere provate oltre ogni ragionevole dubbio e quindi non saranno contestati capi d’accusa”. Ronaldo era stato denunciato da Katheryn Mayorga, una donna incontrata nel lontano 2009. Dopo ben dieci anni, la tizia in questione aveva raccontato alla polizia di aver conosciuto il calciatore nel corso del ritiro negli Stati Uniti e che l’uomo l’aveva obbligata ad avere un rapporto sessuale.

All’epoca dei fatti, Katheryn aveva 25 anni e Cristiano era appena passato dal Manchester United al Real Madrid. La fama del calciatore era già tanta, quindi perché la Mayorga ha aspettato tanto per sporgere denuncia? Non possiamo saperlo, ma questi avvenimenti suscitano sempre una particolare attenzione.

Decadute le accuse di stupro

Stando a quanto sostengono i quotidiani, l’ex modella, per non sollevare un polverone attorno alla figura del calciatore, avrebbe dovuto percepire un compenso di 375 mila dollari. Il mese scorso, però, questa possibilità è svanita nel nulla e si parlava addirittura di un ritiro delle accuse di stupro da parte della donna, ma il suo legale aveva riferito che il caso era stato trasferito a un tribunale federale. Ad oggi, invece, la realtà dei fatti è completamente diversa: tutte le accuse a carico di Ronaldo sono decadute. Cristiano è stato raggiunto da questa splendida notizia mentre è in tournée con la Juventus in Cina. Per il momento, non abbiamo nessuna sua dichirazione e, molto probabilmente, non ne avremo neanche in futuro. Il calciatore portoghese, cinque volte vincitore del Pallone d’Oro, è sempre stato molto riservato e delle accuse di stupro non ne ha mai parlato, affidando il tutto nelle mani dei suoi esperti legali. Cristiano ha sempre sostenuto che il rapporto sessuale avuto con Katheryn Mayorga era stato di natura consensuale. Ad oggi, alla luce di quanto stabilito dal Procuratore di Las Vegas Steve Wofson, il calciatore torna ad essere libero da ogni accusa. Finalmente, il campione potrà dedicarsi senza più brutti pensieri al calcio e alla sua famiglia, con la speranza che certi avvenimenti, soprattutto se infondati, non rovinino più la sua esistenza.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Clarence GilyardAddio all’attore di Top Gun: chi era Clarence Gilyard

    Attore di fama mondiale, ha recitato in film e serie-tv di grande successo, come Top Gun e Walker Texas Ranger: chi era Clarence Gilyard?

  • Roberto MaroniRoberto Maroni, chi è la moglie Emilia Macchi? La vita privata dell’ex ministro

    Roberto Maroni, ex Ministro e segreteraio della Lega, è scomparso a 67 anni il 22 novembre 2022. Lascia la moglie Emilia Macchi e i suoi tre figli

  • Mina e il canzoniere dei BeatlesMina canta i Beatles: quando esce il The Beatles Songbook

    Mina si fa sentire anche a distanza ed ecco che il 18 novembre 2022 esce il suo nuovo progetto dedicato ai Beatles: The Beatles Songbook è pronto

  • Kimberly HerrinAddio a Kymberly Herrin, il fantasma di Ghostbusters

    Modella e attrice, Kymberly Herrin è scomparsa all’età di 65 anni. Tra le scene cult della sua carriera? Quella dove interpreta il fantasma in Ghostbusters

Contentsads.com