Come tonificare il seno in modo naturale: i consigli

Tonificare il seno senza ricorrere alla chirurgia? Si può. Ecco come farlo in modo naturale, con l'esercizio fisico e i rimedi casalinghi.

Che sia piccolo oppure abbondante, il seno sin dall’antichità è considerato la rappresentazione del “femminile” per eccellenza. Simbolo di forza e vita, rimane comunque una parte del nostro corpo molto delicata. Abbiamo il dovere di proteggerlo non solo internamente, facendo controlli periodici di prevenzione, ma anche esternamente con l’esercizio fisico e l’aiuto di qualche crema e qualche trucchetto.

I motivi del suo cambiamento nel tempo sono molteplici e vanno dagli inevitabili segni dell’età, a un dimagrimento drastico, fino ad arrivare a gravidanza ed allattamento. Con il tempo il seno infatti perde di tonicità, ma la ginnastica unita ad altri metodi per prendersene cura in modo naturale, possono aiutarci a mantenerlo sodo e giovane, senza ricorrere alla chirurgia estetica.

Come tonificare il seno in modo naturale

L’esercizio fisico è certamente uno dei modi migliori per tonificare il seno in modo naturale.

Advertisements

Con gli esercizi giusti, che possono essere svolti anche a casa infatti, si andrà anche ad aumentarne leggermente il volume e a dargli anche più sostegno. I risultati saranno evidenti, a patto però, che ci si alleni tutti i giorni.

Esercizi con le braccia

Per tonificare il seno si parte allenando le braccia. Serviranno due pesi da 1kg e una sedia, ma se si è sprovviste dei pesetti andranno bene anche due bottigliette d’acqua da mezzo litro. Sedetevi sulla sedia e fate attenzione a mantenere la schiena dritta. Allungate le braccia verso l’alto, tenendo tra le mani i pesi o le bottiglie. Le braccia devono essere distese fino a toccare le orecchie.

Contate fino a cinque per poi ritornare alla posizione iniziale.

Per fare quest’altro esercizio con le braccia dovrete unire i palmi con le mani, piegando i gomiti all’altezza delle spalle. Da qui applicate una forte pressione mano contro mano e contate fino a 20 prima di rilasciare.

Flessioni e push up

Le flessioni durante gli allenamenti sono immancabili e sono anche molto utili per tonificare il seno in modo naturale.

Si possono eseguire distesi oppure in piedi, qui vi spieghiamo la seconda versione. Mettetevi di fronte alla parete, appoggiate le mani al muro, all’altezza delle spalle, le braccia devono essere parallele. Separate i piedi all’altezza dei fianchi. Piegate lentamente i gomiti ed avvicinatevi il più possibile al muro, per poi ritornare alla posizione di partenza e ripetere.

Anche i push up possono essere molto utili per tonificare il seno e anche in questo caso dovrete avvalervi dell’aiuto di una sedia. Adagiateci le gambe sopra e iniziate i piegamenti con le braccia. In questo modo andrete ad allenare non solo le spalle, ma anche la parte superiore dei pettorali.

Creme fai da te e maschere per rassodare il seno

Oltre all’esercizio fisico, che rimane fondamentale, in commercio esistono creme che unite ad un piccolo massaggio per applicarle e farle assorbire alla pelle, vanno a tonificare il seno in modo naturale. Ma potrete preparare queste creme anche da sole, vi basteranno davvero pochi ingredienti.

Crema per il seno fai da te

Per questa crema specifica avrete bisogno di tre cucchiai di vaselina, 20 gocce di olio di lavanda e 1 grammo di estratto di cardo santo (la punta di un cucchiaio).

Iniziate a mescolare la vaselina con le gocce di olio di lavanda, poi aggiungete l’estratto di cardo santo. Amalgamate il tutto e massaggiate sul seno con movimenti dall’interno verso l’esterno e dal basso verso l’alto, fino a quando la crema non sarà completamente assorbita.

Maschera per il seno fai da te

Per fare una maschera effetto lifting per il seno fatta in casa serviranno 300 grammi di argilla verde e due albumi.

Amalgamate per bene i due ingredienti e spalmateli sul seno. Lasciate agire per una mezz’oretta, fino a quando il composto di argilla e uova non si sarà completamente asciugato fungendo, in questo modo, da tensore naturale per il seno.

Acqua fredda e ghiaccio

L’acqua fredda e il ghiaccio hanno un effetto vasocostrittore e stimolano la circolazione. Per questo motivo possono essere dei grandi alleati se l’obiettivo è mantenere il nostro seno tonico e giovane. Servirà solo un po’ di coraggio.

Sotto la doccia basterà passare un getto d’acqua fredda sul seno con un movimento “ad otto”. La temperatura, unita al getto d’acqua, farà il resto. Anche il ghiaccio avrà la stessa funzione, ma abbiate cura di avvolgerlo in un panno per non creare troppo shock a causa della temperatura nettamente diversa da quella del nostro corpo.

come tonificare il seno in modo naturale

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come riconoscere i sintomi dell’ovulazione: i consigli

Chi è Eda Marì: curiosità sulla cantante calabrese

Leggi anche
  • esercizi da fare a casa in 15 minutiEsercizi da fare a casa in 15 minuti: alcuni consigli preziosi

    Ecco una guida con consigli utili, pratici e facilissimi da fare per mantenersi in forma in questo periodo di palestre chiuse.

  • esercizi yoga per pavimento pelvicoEsercizi yoga per il pavimento pelvico: come farli a casa

    Il pavimento pelvico non è più un tabù e allenarlo con l’esercizio fisico adeguato è importante per la salute della donna.

  • cyclette da allenamentoCyclette da allenamento: i migliori modelli del momento

    La cyclette da allenamento è lo strumento ginnico ideale per tenersi informa a casa e trarne il massimo dei benefici possibili.

  • 
    Loading...
  • squat a casa come fareSquat a casa: come fare e gli errori da evitare

    Allenarsi a casa è sempre un’ottima idea per rimanere in forma, ma è molto importante fare gli esercizi nel modo corretto.

Contents.media