Come rendere comodi i tacchi: trucchi e segreti

"Per essere belle bisogna soffrire"? Il detto è realtà con i nostri amatissimi tacchi: i consigli per renderli più comodi.

Lo sappiamo, le scarpe con il tacco sono il nostro debole. Bellissime, per tutti i gusti, ma non sono quasi per niente comode. Spesso indossandole, il detto “per essere belle bisogna soffrire”, diventa purtroppo realtà.

Come fare allora, per rendere comodi i tacchi e, magari, rimediare al dolore una volta indossate? Posa le scarpe che hai appena comprato se non vuoi passare la serata a maledirle.

Prima di sfoggiarle ai piedi ascolta qualche consiglio. Uno su tutti, non uscire con le scarpe nuove! Prova prima ad indossarle in casa e dai tempo loro di prendere la forma del tuo piede e ammorbidirsi. In questo modo scongiurerai il pericolo vesciche, o almeno sarà un primo passo per evitarle. Ma ecco qualche trucco da provare per rendere comodi i tacchi.

Come rendere comodi i tacchi: l’importanza del tacco

Scegliere il tacco più adatto alle nostre esigenze è il primo passo per evitare il dolore una volta indossata la scarpa. Ultimamente sono tornati di moda tacchi di diverse altezze e dimensioni, da quelli a stiletto ai kitten heel. Gli ultimi, in particolare, sono tra i must della nuova stagione.

Se non si è esperte della falcata, è consigliabile abbandonare almeno per il primo periodo l’idea del tacco a spillo, per un tacco decisamente più basso.

Da valutare anche il tacco largo, ad oggi ne esistono di diverse dimensioni e forme e sono veramente carini.

Attenzione al numero

È una regola che vale per tutte le scarpe, ma ancora di più per quelle con il tacco, poiché proprio per questo risulta più complicato azzeccare il numero giusto. In molti casi poi, i tacchi non hanno il mezzo numero!

I rischi, con un numero non adatto al nostro piede, sono diversi.

In caso di scarpa più grande, il piede tenderà a scivolare in avanti. Inutile dirlo, le dita in punta faranno malissimo e la scarpa rischierà di sfilarsi ad ogni passo. Allo stesso modo, la scarpa di un numero più piccolo costringerà il piede in una posizione decisamente non naturale e il dolore sarà inevitabile, allargarle, servirà a poco.

Trucchi per allargare le scarpe

È bene premetterlo, in questo caso non si potranno fare miracoli, ma si potrà almeno tentare di correre ai ripari. Esistono diversi modi per ammorbidire ed allargare le scarpe, primo tra tutti indossarle spesso durante la giornata, magari almeno inizialmente a casa.

Nei negozi vendono prodotti specifici per questo scopo, ma ci sarebbe anche un altro trucchetto, quello di usare il calore che funziona con le scarpe in pelle. Provate ad indossare le scarpe con dei calzini di cotone o lana e poi passate il phon e nel frattempo muovete le dita per ammorbidire la scarpa.

Il segreto delle passerelle

Un modo per non soffrire sui tacchi arriva direttamente dalle passerelle. Le modelle hanno un piccolo segreto per non sentire dolore sui tacchi, che funziona con i modelli a punta. Per far sentire le dita dei piedi meno costrette in una posa innaturale per loro, le modelle legano il terzo e il quarto dito con del nastro adesivo. Per quanto riguarda le dita è importante cercare di muoverle spesso per mantenere attiva la circolazione.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa regalare al fidanzato per il compleanno: le idee più originali

Chi è Benedetta Armellin: tutto sulla single di Temptation Island

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.