Scarpe con il tacco tendenza autunno: i modelli da comprare assolutamente

Basso, alto, a stiletto oppure largo? Ce ne sono davvero per tutti i gusti. Scopri quali sono le scarpe con il tacco tendenza per questo autunno.

Quali sono le scarpe con il tacco di tendenza per questo autunno? La calzatura giusta, si sa, completa il nostro outfit. Che questa abbia il tacco basso, alto, a stiletto oppure largo è l’accessorio per cui noi tutte, ammettiamolo, abbiamo un debole.

C’è chi però proprio non riesce a camminare sullo stiletto e chi, invece, non riesce a portare una ballerina per più di mezza giornata.

Tutto sta nel scegliere il modello non solo adatto al nostro gusto, ma anche al nostro piede e, siamo sicuri, che tra la vasta scelta di proposte per la nuova stagione, ognuna di noi troverà il proprio. Andiamo a scoprire insieme quali sono le scarpe con il tacco di tendenza per questo autunno.

Scarpe con il tacco tendenza autunno

Dai modelli più classici come i kitten heels, alla vera tendenza di questa nuova stagione: il mocassino alto.

Ce ne sono davvero per tutti i gusti, e con la loro fattura in pelle, la classica fibbia sul collo del piede e qualche rimando ad altri tipi di scarpe, come il modello slingback, sono il giusto mix tra eleganza ed estro. Ma ecco quali sono i nuovi trend.

Ritornano i sabot, di tendenza nei primi anni 2000, oggi quelli più cool hanno il tacco a goccia, ma ne esistono di diversi modelli, con tacco largo, la punta affilata e anche con qualche inserto ad impreziosire la calzatura.

Le slingback, poi, lasciano scoperto il tallone per un effetto bon ton. Mi raccomando però, la pedicure deve essere perfetta, non solo sulle dita. Anche le pumps, graziose scarpe che ricordano molto quelle di una bambolina, sono di tendenza.

Le décolleté, invece, non tramontano mai e per questo autunno sono rese uniche da particolari inserti asimmetrici, che donano dinamismo alla scarpa.

Il dettaglio audace del momento? Si trova nelle calzature

La tendenza, per questa nuova stagione, la fanno soprattutto i dettagli. Che questi siano piccoli, per dare quel tocco in più alla calzatura, oppure evidenti, per sottolineare la nostra personalità, i dettagli posti sulle nostre scarpe faranno davvero la differenza per le scarpe con il tacco di tendenza questo autunno.

Il ventaglio dei colori più trendy parte da quelli pop ed arriva ai più tenui color pastello. Ma non solo i colori, a rendere uniche le nostre calzature sono anche i pellami dall’aspetto esotico. Il velluto è invece riservato alle calzature più eleganti, ma fanno eccezione le più eccentriche stampe tepestry, che con il velluto vanno ad acquisire il giusto connubio tra estro ed eleganza. Anche il tartan è un tessuto di tenenza per la nuova collezione di scarpe, mentre la vernice e lo scamosciato sono i classici intramontabili.

Anche per quanto riguarda le applicazioni ne abbiamo davvero per tutti i gusti. Questo autunno sono di tendenza i dettagli cut-out. Ma anche lunghi lacci da legare alla caviglia e i glitter andranno ad impreziosire le nostre calzature. Ciò che renderà la scarpa unica nel suo genere invece, saranno dettagli appariscenti come pietre, fiocchi e maxi fibbie.

Scarpe con il tacco tendenza autunno

Quale tipo di tacco scegliere: l’altezza

Un tacco si sceglie in base all’outfit che andremo ad indossare. C’è anche chi fa il contrario, sceglie l’outfit in base alla scarpe che vuole indossare. Di sicuro però, c’è che il tacco deve essere scelto anche in base alla nostra corporatura, altezza, struttura del piede e, soprattutto, in base alla nostra capacità di camminarci.

Andiamo a vedere insieme qualche consiglio su come scegliere il modello di tacco più adatto alle nostre esigenze. Questo autunno, ce ne saranno davvero per tutti i gusti!

Non solo l’altezza della scarpa, il tacco va scelto in base alla nostra altezza. Le donne petite, per esempio, non dovrebbero andare oltre i 10 cm di tacco, e anche il plateau non deve essere eccessivo, altrimenti il rischio sarà quello di sembrare sproporzionate. Un’ottima strategia sta nei colori della stessa scarpa. Per esempio, in inverno è meglio scegliere calze e scarpe dello stesso colore, mentre in estate meglio optare per le scarpe color nude, che più si avvicinano al nostro incarnato.

Se invece si ha un altezza medio-alta, si può osare con il tacco 12. Purché sappiate portarlo, è chiaro. Meglio non esagerare comunque, con le altezze estreme, quelle lasciamole a chi deve esibirsi in qualche show. Le donne più alte, inoltre, possono optare per i kitten heels, tacchetti di massimo 5 centimetri dall’aspetto bon ton. Se si ha un fisico curvy però, meglio fare attenzione, o un tacco del genere potrebbe esaltare le vostre curve. Il tacco quadrato, stretto in cima e largo alla base, potrebbe essere la soluzione per camuffare questo aspetto.

Lo spessore

Lo spessore del tacco andrebbe scelto in base alla nostra corporatura. Il tacco a spillo, per esempio, donerà a corpi snelli con gambe e caviglie sottili.

Su figure curvy, invece, il tacco a spillo potrà far risaltare le rotondità. Su questo tipo di silhouette, quindi, è meglio optare per tacchi medi.

La punta

Le punte molto appuntite donano ad un piede la cui misura arriva al massimo al 38. Oltre, sarebbe meglio scegliere la punta arrotondata o si rischierà di allungare otticamente il piede. Consiglio, se si hanno piedi grandi e si desidera camuffare i numero, il consiglio è quello di scegliere una scarpa con almeno 5 centimetri di tacco. L’inclinazione accorcerà visivamente il piede.

Le punte appuntite, appunto, donano a piedi con misure più piccole, perché daranno loro un aspetto più affusolato.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Capelli castani con riflessi miele: i consigli delle star

Dieta per girovita: come diminuirlo naturalmente

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.