Come indossare una stola su un abito elegante

Scopriamo insieme come indossare una stola su un abito elegante. Si tratta di un accessorio molto importante nel periodo estivo.

Scopriamo insieme come indossare una stola su un abito elegante. Si tratta di un accessorio molto importante nel periodo estivo, indossato soprattutto sugli abiti eleganti nelle occasioni speciali.

Come indossare una stola su un abito elegante: consigli utili

La stola è considerato un accessorio fondamentale durante il periodo estivo. La scelta ideale per coprirsi in caso di abiti scollati o senza spalline durante delle cerimonie eleganti, ma perfetto anche in tutte le situazioni in cui c’è un po’ di vento. La maggior parte delle persone pensa sia sufficiente posare la stola sulle spalle, ma in realtà ci sono tanti modi per indossare questo accessorio e trasformarlo in un capo di abbigliamento in grado di completare ogni outfit. Prima di scoprire come indossare una stola, è importante capire come scegliere la versione migliore a seconda del proprio outfit. Se si desidera indossare l’accessorio per una cerimonia o un evento particolarmente elegante, è importante scegliere un modello monocolore e magari in tessuto pregiato, come la seta o l’organza. Meglio scegliere nuance neutre, che riescono a donare un tocco di eleganza in più al look. Se si desidera indossare la stola con un look quotidiano, invece, si può scegliere il cotone e il lino, tessuti semplici e molto adatti all’estate. In questo caso vanno bene anche colori più accesi e solari o fantasie più accattivanti.

Se si vuole ottenere una maggiore copertura, soprattutto nelle occasioni speciali, è meglio scegliere un modello di grandi dimensioni da annodare sul davanti, con un nodo morbido per garantire libertà di movimento e un effetto più chic e sofisticato. Il nodo può essere realizzato in alto, sulla zona del décolleté oppure sul girovita, a seconda dell’effetto desiderato e da come vi sentite a vostro agio. Se la stola è più piccola è difficile annodarla, ma si può decidere di usare delle spille gioiello, magari appuntate su una spalla, lateralmente, per ottenere un effetto asimmetrico sofisticato ed elegante. La stola può essere indossata anche come una vera e propria sciarpa, intorno al collo. Per rendere l’effetto più elegante è importante scegliere un modello molto grande e lasciare i due lembi liberi sulla schiena. Se l’outfit è più casual, i lembi possono essere lasciati sul davanti, o fissati lateralmente con una spilla.

I consigli per indossare una stola

Il modo più semplice e veloce per fermare una stola sulle spalle è farla passare sotto le braccia e annodare le due estremità sulla schiena. In questo modo si trasforma l’accessorio in un vero e proprio bolero coprispalle. È sempre meglio scegliere una stola molto sottile, altrimenti il nodo risulterà eccessivamente grande, non riuscendo a garantire la totale libertà di movimento. Se la stola è spessa è possibile usare una spilla da balia. Per fissare la stola si può usare anche un grande anello, facendo passare i lembi dentro il cerchio per ottenere un coprispalle. Può trattarsi di un anello in metallo, in legno, in plastica colorata, magari con qualche decorazione. Esistono davvero tanti modi per indossare una stola, sia sugli outfit eleganti che quelli più casual. Ci sono sul web molti tutorial da seguire per scoprire come indossarla nelle varie occasioni.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com