Cascata sottomarina isole Mauritius: illusione ottica spettacolare

Oggi andremo alla scoperta del fenomeno della cascata marina delle isole Mauritos. Un'illusione ottica provocata dal basso fondale sabbioso, diventata una delle bellezze naturali del nostro pianeta.

La natura riserva sempre grandi sorprese agli occhi di chi guarda. Una è rappresentata dalla cascata sottomarina delle isole Mauritius. Si tratta di una delle mete più ambite dal turismo mondiale.

Osservando le foto della cascata sottomarina, verrebbe da pensare a una sorta di scherzo o un trucco fotografico reso possibile grazie a programmi di photoshop.

In realtà è tutto vero, basta osservare le immagini provenienti dal satellite: infatti guardando bene la superficie dell’isola, si può scorgere l’illusione provocata dal fondale sabbioso che crea l’effetto cascata sottomarina.

Dove si trova la cascata sottomarina?

Mauritius è una delle isole situate nell’Oceano Indiano, a quasi due mila chilometri dal continente africano. La sua specialità risiede nel fondale sabbioso al largo della punta dell’isolotto. Qui sembra crearsi una spaccatura che consente all’acqua di scendere in una voragine color blu scuro.

Si tratta della famosa cascata sottomarina delle isole Mauritios.

Un paesaggio marino in grado di produrre l‘effetto tridimensionale di un santo dell’acqua cristillanina fino al fondale di fango e sabbia, generato dalla riserva delle acque stesse. L’isola di Mauritos si trova sulla superfecie di un altopiano marino profondo circa 150 metri sotto il livello del mare. Lungo i suoi contorni, il mare arriva a inabissarci fino a 4000 metri di profondità.

La penisola di Le Morne Brabant, che ospita la cascata marina, presenta un blocco di roccia baltica dall’altezza di 556 metri, dalla cui cima è possibile osservare un panorama da mozzare il fiato. Dal 2003 l’intero promontorio e le relative isole entrano a far parte del patrimonio naturale dell’UNESCO.

La parola ai geologi

I geologi hanno da subito dimostrato non solo la veridicità della cascata marina, ma hanno anche dato una ragione a tale fenomeno. L’illusione è prodotta dalla sabbia e dal basso fondale oceanico che sprofondando sempre di più crea una sorta di discesa. Invece, l’effetto tridimensionale è dovuto ai depositi di sabbia che sono stati accumulati con il passare dei secoli. Inoltre, la presenza di sabbia in aggiunta con il fango in prossimità della costa, ha prodotto anche una colorazione delle acque marine. Si tratta, in sostanza, di un fenomeno naturale.

Le isole Mauritius non sono solo famose per la cascata marina, ma anche per la loro storia. Durante l’Ottocento, tali luoghi erano il rifugio di migliaia di piccole comunità di schiavi, approdati lungo le coste per sfuggire alle tratte europee del tempo. C’è una leggenda relativa al 1835, giorno dell’abolizione della schiavitù nell’isola. Un gruppo di poliziotti si recò per avvisare i superstiti della fine della schiavitù. Tuttavia, non comprendendo il messaggio e terrorizzati da una vita in catene, decisero di buttarsi in mare, pur di non rinunciare alla propria libertà.

Da allora, il luogo è il simbolo della lotta alla schiavitù e della libertà dei suoi abitanti. Forse, anche la cascata marina, può ceare un significato su tale storia. Un salto nel mare, proprio come fecero gli uomini liberi.

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Turismo sessuale femminile: quando sono le donne a ‘cercare l’amore’

Ellen Pompeo rivela quando terminerà Grey’s Anatomy

Leggi anche
  • -Tampon tax in Italia: quando verrà rimosso il fatidico 22% di Iva?

    La Tampon tax in Italia continua a gravare sui redditi delle donne con un’applicazione dell’Iva sugli assorbenti al 22%.

  • nuove abitudini adolescenti covidNuove abitudini degli adolescenti nell’era Covid: cybersex e solitudine

    Tra solitudine e social network, gli adolescenti hanno cambiato le loro abitudini con l’inizio della pandemia e ora una ricerca ne svela i risultati.

  • colombia cosa succedeCosa succede in Colombia: il Paese sudamericano protesta contro la riforma fiscale

    L’economia colombiana, già in declino da tempo, stava per subire un’ultima batosta finale con la riforma fiscale proposta dal Presidente Iván Duque Márquez che ha causato scontri e misure repressive.

  • omotransfobia legge zanOmotransfobia e legge Zan, cos’è e perché è importante parlarne

    La legge Zan contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo è stata da poco calendarizzata in Senato, cosa prevede e quali critiche ha riscosso?

Contents.media