Flamingo Beach, Aruba: la spiaggia dei fenicotteri rosa

,

La Flamingo Beach è una spiaggia caraibica dove è possibile rilassarsi circondati dai fenicotteri rosa. Scopriamo dove si trova e come raggiungerla.

La Flamingo Beach è una spiaggia dalla sabbia bianchissima e l’acqua cristallina in cui è possibile fare il bagno e prendere il sole circondati da centinaia di fenicotteri rosa.

I fenicotteri sono stati uno dei simboli dell’estate 2017: il mondo del moda ha dedicato intere collezioni al grande e sontuoso pennuto rosa.

Se anche voi siete state vittime della fenicottero-mania, potrebbe interessarvi sapere che su un’isola dei Caraibi è possibile vederli dal vivo e in maniera ravvicinata e rilassarsi in spiaggia circondati da questi animali.

Flamingo Beach: dove si trova?

La Flamingo Beach si trova su una piccola isola privata a 10 minuti di barca da Aruba, situata nella parte sud-occidentale dell’isola di Renaissance Island, nei Caraibi. Si tratta di un atollo artificiale di proprietà dell’hotel di lusso Aruba Resort & Casino.

La spiaggia è invasa da centinai di fenicotteri rosa che non non hanno affatto paura degli esseri umani, anzi solitamente si avvicinano in cerca di cibo: gli ospiti del resort si diverto a dar loro da mangiare direttamente dalle mani. Questi animali sono assolutamente docili e amici dell’uomo: i visitatori non hanno nulla da temere.

La Flamingo Beach è sempre abitata dagli eleganti pennuti rosa perché, a differenza dei normali fenicotteri, quelli su questa favolosa isola caraibica non migrano, rimangono stabili sulla piccola spiaggia privata per 12 mesi l’anno.

Il paesaggio, caratterizzato dalla presenza dei sontuosi uccelli rosa, è molto fiabesco, sembra surreale, tanto che ricorda il magico mondo di “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

Flamingo Beach: chi può accedervi?

Flamingo Beach è una spiaggia per soli aduli: l’isola non è adatta ai bambini proprio per la presenza dei molti fenicotteri, ai quali potrebbero arrecare disturbo, innervosendoli. Questi ultimi, infatti, vengono tutelati al massimo: possono essere avvicinati, ma assolutamente non toccati.

È, quindi, una spiaggia molto tranquilla, dove gli ospiti, circondati dalla natura incontaminata, possono rilassarsi e godere le proprie vacanze senza essere in alcun modo disturbati. Gli unici suoni che si sentono a Flamingo Beach sono il rumore delle onde, del vento che smuove del palme ed, eventualmente, il canto dei fenicotteri.

La spiaggia privata è riservata esclusivamente agli ospiti del resort Renaissance Aruba & Casino Hotel, che vi possono accedere ogni giorno solo dalle 7 alle 19. È limitato, inoltre, il numero giornaliero di persone che posso accedere all’isola abitata dai fenicotteri: sono circa 30 i visitatori ammessi.

Sono pochi, quindi, i turisti che ogni giorno possono raggiungere la spiaggia, essi hanno il privilegio, non solo di tuffarsi in queste bellissime acque incontaminate, bensì anche di poter avvicinarsi ai volatili per scattare dei selfie e delle fotografie spettacolari per immortalare l’esperienza da sogno.

Oltre ad essere ospiti presso il resort Renaissance Aruba & Casino Hotel, infine, per accedere a questo paradiso terrestre è necessario pagare 99 dollari.

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Locali a tema, Yawarakan’s Cafe: bar dedicato ai peluches

Viaggiare da sola: 10 mete imperdibili e sicure

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.