Capelli rovinati dal mare: i rimedi naturali

Il sole, la salsedine, sono fattori esterni che rendono i capelli rovinati dal mare fragili e sfibrati, ma le soluzioni naturali sono un buon supporto.

Sebbene il mare possa fare del bene alla pelle e all’organismo, ha anche dei lati negativi per quanto riguarda la salute e la bellezza della chioma. Non appena si torna a casa, è possibile notare che i capelli sono danneggiati. Per i capelli rovinati dal mare, la soluzione consiste in rimedi adatti e naturali per trattarli e farli nuovamente risplendere. Vediamo quale usare.

Capelli rovinati dal mare

Al rientro in città, dopo settimane a contatto con il sole, il cloro, i capelli sono rovinati e appaiono stressati. Il mare è una delle prime cause di stress della chioma che si presenta danneggiata e sfibrata. Il mare è croce e delizia soprattutto di chi ha una capigliatura molto complessa e difficile da domare. I capelli rovinati dal mare sono difficili da trattare in quanto questo elemento li stressa facendo perdere la loro lucentezza.

Se da un lato il sale che si trova nel mare stimola la microcircolazione e dilata i pori, dall’altro ha un effetto alquanto negativo sulla salute del capello. Infatti, il sale contenuto nell’acqua marina secca la cute che rende fragili i capelli che sono già trattati chimicamente. Il mare porta a un peggioramento delle doppie punte e rende i capelli ancora più sfibrati.

Oltre all’acqua marina, i capelli si rovinano anche a causa della salsedine, del sole e dell’umidità, tutti fattori che sono deleteri per il benessere della chioma. I capelli rovinati dal sole appaiono secchi e disidratati, inoltre, si hanno anche conseguenze a livello del fusto capillare con assottigliamento che va a danneggiare la cheratina. Per colpa del vento e dell’umidità, si hanno capelli rovinati dal mare che hanno lunghezze fragili.

La salsedine, insieme ai raggi forti del sole e all’umidità, infiamma il cuoio capelluto, sconvolge l’equilibrio del capello che perde di lucentezza e splendore. Altera il microcircolo per cui l’apporto di ossigeno al capello viene meno.

Capelli rovinati dal mare: consigli

Per i capelli rovinati dal mare, le soluzioni sono davvero tante e la maggior parte a base di componenti naturali. Tornare a casa con i capelli rovinati dal mare non è l’ideale e proprio per questo è bene seguire alcuni consigli che sono stati stilati qui in modo da riparare ai danni dovuti dal sole, l’afa, la salsedine, ecc. Per riparare la chioma, una delle soluzioni principali sono le maschere naturali.

Si possono anche realizzare delle maschere con gli ingredienti che si hanno in casa. Basta aprire la dispensa e i vari ingredienti sicuramente aiutano. Una maschera a base di yogurt e miele da lasciare riposare per almeno 30 minuti per poi sciacquare e fare lo shampoo idrata il capello in profondità e aiuta a dare la lucentezza che il sole e il mare hanno tolto.

L’olio di cocco è un componente naturale considerato un vero toccasana per i capelli rovinati dal mare e basta applicarlo poco prima dello shampoo. Lo shampoo ai semi di lino è una delle migliori alternative dal momento che idrata i capelli che sono secchi e sfibrati per via della spiaggia, del sole e dell’acqua salata contenuta nel mare.

Per evitare ulteriori danni quando si va al mare, è sempre bene proteggere la chioma con dei prodotti specifici, ma anche indossando un cappello o un foulard soprattutto nelle ore più calde della giornata. Si consiglia anche una alimentazione sana a base di Omega 3 e proteine che hanno benefici sul cuoio capelluto.

Capelli rovinati dal mare: miglior rimedio

Dal momento che i capelli rovinati dal mare, se non trattati nel modo giusto, possono portare a calvizie, è necessaria la migliore soluzione per contrastarne la caduta. In commercio si trova Foltina Plus, una lozione della Natural Fit, di origine italiana e raccomandata anche da esperti e consumatori per la sua efficacia e potenzialità.

Una lozione spray considerata l’alternativa al bisturi e al trapianto. Permette in poco tempo di tornare ad avere una chioma che sia folta, bella e splendente prendendosi cura del cuoio capelluto in modo sano e naturale. Foltina Plus agisce soprattutto nelle zone maggiormente diradate del capello. Una lozione che dona ottimi risultati sin dalla prima applicazione. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

I principi naturali all’interno permettono di interrompere la caduta del capello, riattivare la microcircolazione e stimolare i follicoli spenti. Inoltre, favorisce e velocizza la ricrescita, soprattutto nelle zone maggiormente diradate. Il processo di caduta del capello tende a interrompersi sin dalla prima applicazione con le aree diradate che cominciano a rinfoltirsi.

Possono usarlo tutti, sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello. Basta applicarlo e spruzzarlo nelle zone diradate del capello, massaggiare con movimenti circolari e lasciare che si assorba in profondità.

Si compone di ingredienti che non hanno controindicazioni o effetti collaterali, quali arginina che ha una azione vasodilatatrice e stimola la crescita del capello, la serenoa ostacola la riduzione della crescita e quindi della calvizie e il fieno greco, ricco di fitoestrogeni che protegge il capello dal diradamento contrastandone la caduta.

Per chi fosse interessato all’ordine, essendo originale ed esclusivo, non è disponibile online o nei negozi, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo con i dati e inviandolo. Foltina Plus è in promozione al costo di 49€ per due confezioni (invece di 100€) e le spese gratuite di spedizione. Per il pagamento, sono necessari Paypal, la carta di credito o in contanti al corriere alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta 80/20, come funziona il regime di Nicole Kidman

Capelli rovinati dalla tinta: consigli e rimedi naturali

Leggi anche
  • caduta dei capelliCaduta dei capelli: la dieta consigliata

    La caduta dei capelli che può avvenire in cambi di stagione, come l’autunno, si può risolvere prestando attenzione agli alimenti da consumare.

  • perché cadono i capelli nel periodo delle castagnePerché cadono i capelli nel periodo delle castagne: cause e rimedi naturali

    L’autunno porta con sé un fenomeno che desta preoccupazione in molte persone: la caduta dei capelli. Ma quali sono le cause e come si può rimediare?

  • capelli bianchi tendenza autunno 2021Capelli bianchi, la tendenza per l’autunno 2021: come prendersene cura

    Finalmente è arrivato il momento di sdoganare i capelli bianchi naturali, sono infatti la nuova tendenza per l’autunno 2021. Ma come prendersene cura?

  • capelli cadentiCapelli cadenti: cause e rimedi naturali

    I capelli cadenti nella stagione autunnale dipendono da tantissime cause e fattori che si possono trattare e prevenire con il miglior rimedio naturale

Contents.media