Caldo in casa: i cibi antiafa e il miglior condizionatore

Consumare alimenti come anguria, melone e pesce, ma anche cetrioli aiuta a dare un po' di refrigerio al caldo asfissiante che si avverte in casa.

Queste giornate stanno portando un innalzamento delle temperature che causa un eccessivo caldo difficile da tollerare e sopportare in casa. Per attenuare il senso di calore e afa, è molto importante anche consumare cibi adeguati che rinfreschino. Vediamo quale è l’alimentazione corretta e cosa mangiare.

Caldo in casa

Il termometro sta toccando cifre molto alte e la situazione in casa è davvero preoccupante da gestire. Il caldo non fa respirare, rende nervosi e soprattutto toglie anche le forze per le attività da affrontare ed eseguire ogni giorno.  Per tollerare il calore in casa, ci si può affidare a metodi e soluzioni valide.

I rimedi sono semplici, convenienti e basta saperli sfruttare nel modo giusto per fare in modo di non soffrire troppo l’afa e la calura di questi giorni.

Prima di tutto è bene tenere gli infissi chiusi e aprirli soltanto verso sera quando il termometro comincia a scendere di qualche grado. In questo modo si gode di una aria fresca e più salubre.

I ventilatori che si trovano in tantissimi modelli e i condizionatori come Artic Cube sono la giusta soluzione da adottare in quanto permettono di non patire troppo il caldo in casa e avere un po’ di refrigerio.

Le tende non sono soltanto un modo per abbellire l’abitazione, ma anche una barriera contro il caldo. La cosa importante è sceglierle di colore chiaro in modo che non filtrino troppo la luce esterna.

Ci sono poi delle piante che possono essere molto utili per combattere il caldo estivo. Tra queste, l’edera, l’ulivo e la vite sono sicuramente una ottima barriera contro il caldo permettendo di dare un po’ di freschezza alla casa. Molto importante anche limitare e ridurre l’uso del forno e di altri elettrodomestici in modo da non surriscaldare troppo la stanza.

Caldo in casa: cosa mangiare

In questi giorni roventi con temperature che hanno toccato anche i 40° in alcune città, è molto importante prestare attenzione anche all’alimentazione per sopperire al caldo in casa. In questo modo, consumando i cibi giusti si dona al corpo la giusta energia per poter affrontare le giornate torride.

Considerando che, a causa del caldo e del sudore, si perdono moltissimi liquidi, è bene integrare l’alimentazione con alimenti quali frutta e verdura che sono ricchi di sali minerali. Si consiglia di consumarne almeno cinque porzioni di questi cibi in modo da alleviare il senso di pesantezza agli arti inferiori che il caldo può causare.

Molto importante anche idratarsi nel modo giusto. Consumare almeno due litri di acqua naturale al giorno insieme a sorbetti, centrifughe e succhi di frutta possibilmente non zuccherati. Per quanto riguarda i cibi anticaldo, bisogna portare sulla tavola zucchine, cetriolo, ma anche melone e anguria che sono ricchi di acqua.

Non può mancare poi la pesca che ha proprietà rinfrescanti e dissetanti, ma anche l’anguria, un alimento detox e rinfrescante, utile per combattere il senso di spossatezza per via del caldo in aumento. Si raccomandano piatti freschi e leggeri, evitando il consumo di bevande zuccherate e troppo alcoliche. A colazione dello yogurt e della frutta fresca sono l’ideale per cominciare la giornata.

Caldo in casa: il condizionatore portatile

Per riuscire a tollerare un po’ meno il caldo in casa e avere un ambiente fresco, è possibile affidarsi a un rimedio efficace e dai risultati rapidi. Si tratta di Artic Cube, il miglior mini condizionatore portatile. Un prodotto piccolo, dalle dimensioni compatte e poco ingombrante, utile da posizionare in qualsiasi stanza della casa senza problemi.

Un condizionatore che, in poco tempo, rinfresca dando refrigerio all’ambiente. Molto facile da usare per cui basta riempire il serbatoio con l’acqua, collegarlo all’unità e accenderlo per iniziare a godere di un po’ di aria fresca. Artic Cube funziona grazie alla tecnologia di raffreddamento ad acqua per cui l’aria calda entra all’interno dell’unità ed è spinta contro il filtro bagnato. In questo modo, si ottiene una aria fresca.

L’aria è salubre priva di effetti collaterali e agenti chimici e non ha neanche particelle di polvere. I filtri bagnati hanno una durata di circa 8 ore prima di essere nuovamente riempiti. Un dispositivo sano ed ecologico, potente. Non usa gas o altri refrigeranti per cui non vi sono controindicazioni. Artic Cube non solo rinfresca, ma purifica e umidifica l’aria dell’ambiente.

Un dispositivo da posizionare sia in ufficio che sulla scrivania per godere di aria fresca in ogni momento.

All’interno della confezione, oltre al condizionatore portatile, anche il cavo di alimentazione, la spina e il manuale di istruzioni per l’uso.

Ordinare Artic Cube è facile, perché basta collegarsi al sito ufficiale del prodotto, riempire il modulo con i dati dal momento che non si acquista nei negozi o siti Internet per l’esclusività e originalità. In questo modo si approfitta della promozione al costo di 59€ con altre offerte da valutare. Il pagamento è con Paypal, la carta di credito o anche i contanti al corriere direttamente alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Torno indietro e cambio vita: trama e cast

Trend capelli estate 2022: tagli e colori

Leggi anche
  • dieta di luglioDieta di luglio: come seguirla e i benefici

    La dieta di luglio si basa su cibi ipocalorici e tipic del periodo, come le albicocche per dimagrire in modo sano e naturale, depurando l’organismo.

  • dolore ai piediDolore ai piedi per scarpe alte: il miglior rimedio del momento

    Dai rimedi naturali come il pediluvio sino a esercizio fisico che stimola la circolazione, sono i consigli per trattare il dolore ai piedi.

  • buccia d'aranciaBuccia d’arancia glutei: le cause e il miglior rimedio naturale

    Seguire uno stile di vita più dinamico e meno sedentario, insieme a una alimentazione sana e all’uso di un gel naturale, contrastano la buccia d’arancia.

  • vene varicoseVene varicose in estate: consigli e rimedi naturali

    Un po’ di movimento, una attenzione maggiore all’alimentazione e una buona crema possono aiutare a contrastare il problema delle vene varicose.

Contents.media