Il boule è il nuovo taglio estate 2021: a chi sta bene?

Il boule è un taglio che nasce negli anni '70 e che oggi viene rivisitato in chiave moderna. Scopri se hai tutte le carte in regola per poter portare questo taglio particolare.

Il boule è il nuovo taglio di tendenza per l’estate 2021. Questo taglio si ispira agli anni ’70 e vede tre versioni: classica, bombata e tondeggiante, oppure rivisitato in chiave moderna ancora più corto. Il look viene consigliato a chi possiede dei capelli lisci, ma non solo non è un taglio che sta bene a tutti.

Inoltre il boule richiede una certa dose di personalità.

Boule, il nuovo taglio estate 2021

Il boule è un taglio che nasce negli anni ’70 con Jean Louis David. Oggi viene portato sia con la forma classica che ricorda lo stile retrò, oppure in una versione cortissima e sbarazzina abbinato ad una frangia.

La versione classica bombata ricorda un carrè cortissimo che incornicia il viso. La forma inoltre richiama una scodella e da lì viene il nome.

Il taglio, più corto sulla fronte e più lungo sulla nuca, segue una linea precisa e rigorosa.

La versione moderna, è l’esatto contrario. Presenta una forma più corta sulla nuca e più lungo davanti, sulla fronte e i lati. Inoltre, nel nuovo boule il volume è totalmente assente, mentre prima era un elemento caratterizzante. Cotril lo propone con una frangia asimmetrica che presenta qualche ciocca ribelle e in una versione ancora più corta, ideale per la runway.

A chi sta bene il boule

Rossella Migliaccio ci porta nel mondo della facial shape oltre che a quello dell’armocromia. Stando alle teorie del ‘facial shape’ ognuno di noi ha una forma del viso ben specifica in base a certe caratteristiche. Questa forma del viso ha tagli e forme che lo valorizzano e dunque non tutto sta bene a tutti. Il boule è un taglio arrotondato che incornicia il viso, dunque sarà da evitare per chi ha un viso tondo. Al contrario, questa forma valorizza e dona sui visi squadrati.

Dunque questo taglio donerà a chi ha un viso spigoloso come rettangolare o squadrato, ma anche a chi possiede un volto ovale o allungato. Questi ultimi infatti vengono valorizzati quando incorniciati e il boule abbiamo detto essere un taglio che incornicia il viso. Inoltre questo taglio particolare dona di più su un capello liscio che mosso o riccio, che al contrario richiederebbe un’eccessiva manutenzione.

Ultimo consiglio per questo taglio: mantenete il vostro colore naturale, questo taglio già è particolare e si muove da solo dando luce. Se avete un colore castano chiaro o biondo l’effetto sarà spettacolare!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Abbronzatura spray: come funziona e quando costa

Gambe snelle e sode: migliori esercizi e rimedi

Leggi anche
  • prodotti anticrespo per capelli ricciProdotti anticrespo per capelli ricci: quali sono i migliori da provare

    In estate, il caldo e l’umidità sono i nemici della nostra chioma. Ecco quindi quali sono i prodotti anticrespo da provare se si hanno i capelli ricci.

  • Come asciugare i capelli in modo veloceCome asciugare i capelli in modo veloce: 7 semplici trucchi

    Lavare e asciugare i capelli sono sempre operazioni lunghe, ma seguendo alcuni semplici mosse è possibile avere l’acconciatura perfetta.

  • come avere capelli lisci senza piastra e phonCome avere capelli lisci senza piastra e phon: i metodi e i consigli

    Capelli perfettamente lisci senza l’utilizzo di fonti di calore troppo aggressive? Si può! Scopriamo insieme tutti i metodi e i trucchetti più efficaci.

  • acconciature capelli cerimoniaAcconciature capelli cerimonia: quelle di tendenza per l’estate 2021

    Da chi prendere ispirazione se non da chi, di tendenze se ne intende? Scopriamo tutte le acconciature per capelli da cerimonia più amate dalle influencer.

Contents.media