All’università con la jeep di Barbie, la foto è virale

Va all'università con la jeep di Barbie. Succede in Texas. La curiosa vicenda ha come protagonista una vent'enne cui è stata ritirata la patente

Il curioso episodio in breve tempo ha fatto il giro del mondo. Ecco nel dettaglio cosa è successo. La polizia le ritira la patente, il padre le confisca la macchina e lei, invece di disperarsi, realizza il suo sogno. Quale? Guidare la jeep di Barbie.

Così Tania Monroe, vent’anni, studentessa alla Texas State University, ha aggirato brillantemente l’ostacolo, acquistando per pochi dollari la jeep con la quale ha raggiunto l’università. Ora è sulla bocca di tutti.

Non fa l’alcol test: patente ritirata

Lei è Tania Monroe, ha vent’anni ed è una delle tante studentessa della Texas State University. Ora, però, è uscita dall’anonimato diventando famosa in tutto il Texas e non solo. La sua fama sta addirittura attraversando l’oceano.

La Monroe infatti si è resa protagonista di un episodio alquanto bizzarro. Tutto è iniziato dal ritiro della patente. La polizia la ferma ad un posto di blocco e lei si rifiuta di sottoporsi al test per verificare il tasso alcolemico. Sta di fatto che le viene sospesa la patente, di conseguenza il padre le chiude la macchina in garage, ma lei non si dà per vinta. Anzi. Tania decide di acquistare Charlene, per ben 60 dollari, la sua nuova quattro ruote fucsia.

La ragazza non è certo passata inosservata “sfrecciando” per le strade di San Marcos, in Texas, alla velocità di 8,6 chilometri orari. Un gesto senza dubbio fuori dall’ordinario che all’Università (e non solo) le ha regalato un’inaspettata notorietà.

E’ un idolo grazie alla jeep di Barbie

Patente ritirata, niente macchina per un po’. Che fare? Andare in giro in bicicletta non è considerato propriamente “cool”, ecco perché Tania Monroe ha deciso di sorprendere tutti usando un mezzo di trasporto davvero particolare, una jeep di Barbie in plastica, alimentata da una batteria a 12 volt. Guidarla è sempre stato il suo sogno. Insomma, non tutti i mali vengono per nuocere. La sorprendente ragazza, che frequenta il corso di Ingegneria al ‘San Antonio Express-News’ ha dichiarato: “Andare in bici intorno alla città universitaria fa schifo”. Così ha cercato un’originale alternativa acquistando per la modica cifra di 60 dollari la jeep rosa, ribattezzata Charlene. Grazie alla sua nuova quattro ruote, con la quale va all’università e non solo, la Monroe è diventata un idolo. Ormai la conoscono tutti e la sua fama sta uscendo anche dai confini del Texas. Il veicolo, peraltro, è ecologico e vanta consumi ridotti. Chissà che Tania non voglia avviare un’originale rivoluzione verde?

Scritto da Chiara Miliani
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belen Rodriguez è incinta? Spuntano le indiscrezioni

Temptation Island Vip, grandi litigi prima della separazione

Leggi anche
  • Cos'è il greenwashingGreenwashing: cos’è e come contrastarlo

    Il greenwashing è una strategia comunicativa utilizzata dalle aziende con la quale si proclamano attente all’ambiente, nonostante non sia effettivamente così.

  • burro struccanteCome si usa il burro struccante e quali sono i trucchi per un corretto utilizzo

    Il burro struccante è un prodotto a base di oli e burri, utilizzato per rimuovere trucco e impurità. Applicabile su pelle asciutta o bagnata.

  • california assorbenti gratis scuolaCalifornia, approvata la legge per gli assorbenti gratis a scuola

    Una grande conquista per le ragazze californiane: una nuova legge garantisce per le studentesse assorbenti gratis nelle scuole dello Stato.

  • slut shaming cosa èSlut shaming: cos’è e perché evitarlo

    Commenti e frasi negative continuano a fioccare sulle donne che non corrispondono a certe aspettative: come fermare quindi lo slut shaming?

Contents.media