Violenza domestica

,

La violenza domestica è un tipo di violenza subdola e strisciante che consiste in mix di minaccia e potere all’interno di un nucleo familiare o di tipo simil-familiare (relazione intima di coppia, matrimonio, coabitazione)
Più concretamente tale violenza si manifesta in una serie di abusi quali oppressione sessuale, aggressione fisica, minacce di aggressione, intimidazione, controllo, stalking, violenza psicologica, disinteresse, soggezione economica.


Si tratta di un fenomeno difficile da individuare perchè accompagnato spesso da silenzio ed omertà. La vittima, infatti, teme ritorsioni ed un peggioramento della propria situazione per cui il più delle volte non denuncia l’autore della violenza.
Studi e statistiche lo considerano un fenomeno assai esteso: per una donna, il rischio di subire violenza nella famiglia è nella media assai più elevato rispetto a quello di essere aggredita per strada da sconosciuti.

Gli studiosi, inoltre ritengono che episodi di violenza fisica di una certa gravità si sperimentino, almeno una volta, addirittura nel 30% di tutti i gruppi familiari.

Scritto da Stefania Roin
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Biancheria per l’allattamento

grandi buchi dell’universo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.