The Witcher: trama, cast, location, dove vederla

Henry Cavill è protagonista della serie tv The Witcher, tratta da una saga di romanzi e adattata anche a videogioco. Ecco tutte le informazioni.

The Witcher è una serie tv polacco-statunitense disponibile in streaming su Netflix. Lo show, che al momento consta di due stagioni, si basa sulla saga di libri di Andrzej Sapkowski. Prima di essere adattata per il piccolo schermo, la storia era già sbarcata su PC e console sotto forma di videogioco di grande successo della CD Projekt RED.

La visione della serie non è però vincolata al videogioco, tant’è che ha spopolato tanto tra chi già conosceva The Witcher tanto tra chi era alle prime armi con l’universo di Sapkowski.

The Witcher: trama e cast

Al centro della storia (di genere fantasy) c’è Geralt di Rivia, uno Witcher (termine talvolta adattato all’italiano con Stigo). Gerlat è calato in un mondo fantastico abitato da Elfi e Nani che convivono pacificamente con gli umani.

I problemi sono dettati però dalla presenza di mostri pericolosi: proprio per sconfiggerli sono stati creati i Witcher, umani geneticamente modificati in grado di combattere per la pace di tutti. Con The Witcher non è facile delineare una trama lineare: difatti la serie tv si svolge su diversi piani cronologici che seguono in parallelo la storia di Geralt ma anche quella di altri personaggi, come Ciri, principessa di Cintra. Non sempre al pubblico è risultato chiarissimo lo svolgersi della storia per via di questo espediente, tant’è che il web pullula di ricostruzioni cronologiche per aiutare i fan a raccapezzarsi!

Accanto al protagonista, troviamo anche altri personaggi ricorrenti: Yennefer, una maga, e Ranuncolo, il bardo.

Venendo al cast, uno degli elementi trainanti della serie è senza dubbio l’attore protagonista: a vestire i panni di Geralt di Rivia è infatti Henry Cavill, arrivato al successo internazionale con il ruolo di Superman e da allora amatissimo dal pubblico. Ad affiancarlo troviamo poi Anya Chalotra nelle vesti di Yennefer di Vengerber, Freya Allan come Cirilla / Ciri, Joey Batey in qualità di Ranuncolo, MyAnna Buring come Tissaia de Vries, Royce Pierreson come Istredd ed Eamon Farren come Cahir. Completano il quadro Mimi Ndiweni (Fringilla Vigo), Wilson Radjou-Pujalte (Dara), Anna Shaffer (Triss Merigold), Therica Wilson-Read (Sabrina), Mahesh Jadu (Vilgefortz) ed Emma Appleton (la Principessa Renfri).

The Witcher: le location della serie

Le ambientazioni fantasy e surreali di The Witcher sono uno dei suoi elementi di forza. Come sempre, quando si tratta di serie che trasportano lo spettatore in un mondo fantastico, il pubblico è poi curioso di sapere quali siano le reali location delle riprese.

Nel caso di The Witcher il sorprendente risultato finale è stato ottenuto girando le scene tra le Isole Canarie, l’Ungheria, l’Austria e la Polonia. Per la precisione il villaggio Blaviken è stato realizzato in due studi cinematografici a Budapest. Alcuni luoghi della città sono diventati centrali nello show, come la Basilica di Ják utilizzata per realizzare il cortile interno della casa del mago Stregobor.

Sul confine ungherese-slovacco è situata invece la Fortezza di Monostor, costruita tra il 1850 e il 1871. Anche l’Ungheria ha dato un enorme contributo alle riprese di The Witcher, per esempio con la miniera di bauxite di Gánt. Importanti anche per lo show i castelli dell’Austria e il castello di Ogrodzieniec a Cracovia, Polonia. Le isole, tra cui La Palma, e le location di mare, come Roque de Santo Domingo, hanno completato il tutto con un tocco naturalistico più wild.

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contentsads.com