Ann-Christine Pettersson, chi è l’ex moglie di Sven-Göran Eriksson?

Ann-Christine Pettersson è l'ex moglie di Sven-Göran Erikssson. Conosciamola meglio.

Ann-Christine Pettersson è l’ex moglie dell’ex allenatore della Lazio Sven-Göran Eriksson. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di conoscerla meglio.

Sven-Göran Eriksson, chi è l’ex moglie Ann-Christine Pettersson?

Sven-Göran Eriksson è un ex calciatore e allenatore svedese, molto amato soprattutto dai tifosi della Lazio per via della vittoria dello Scudetto nel 2000. Per quasi vent’anni, Eriksson è stato sposato con Ann-Christine Petterson, per l’esattezza dal 1977 al 1994. Secondo The Sun, il loro matrimonio sarebbe finito a causa della relazione dell’ex allenatore con Graziella Mancinelli. Sven-Göran Eriksson e l’ex moglie hanno avuto due figli, oggi adulti: Johan, nato nel 1979, e Lina, nata invece nel 1987. Entrambi i figli hanno voluto restare lontano dai riflettori, quindi non si hanno particolari notizie sul loro conto. Anche Ann-Christine Pettersson è sempre stata molto riservata, perciò, sul suo conto non abbiamo alcuna informazione. Dopo il divorzio, Sven-Göran Eriksson ha frequentato altre donne, come per esempio l’attrice Debora Caprioglio, l’avvocatessa Nancy Dell’Olio, la conduttrice svedese Ulrika Johnson e la segretaria della Federazione Calcio inglese Faria Alam. Eriksson era finito spesso sulle copertine del tabloid inglese, queste le sue parole durante una intervista a History Channel: “non ero preparato a questo interesse per cose che non riguardano il calcio. Non sono contento del fatto che probabilmente i tifosi possano fare nomi di almeno tre delle mie ex fidanzate. Non credo che queste storie abbiano in qualche modo danneggiato i miei risultati calcistici, ma la mia immagine di uomo fuori da campo sì.”

Sven-Göran Eriksson e la malattia

Sven-Göran Eriksson alcuni giorni fa a rivelato di essere malato di cancro e che gli resta solamente un anno di vita. L’ex allenatore della Lazio ha dichiarato di averlo scoperto per caso: “ero completamente sano, poi sono crollato, sono svenuto e sono finito in ospedale. Dopo un consulto medico ho scoperto di aver avuto un ictus e che avevo già un tumore. Non so da quanto tempo, forse un mese, forse un anno. Si è scoperto che avevo un cancro ma il giorno prima avevo corso 5 chilometri. E’ venuto dal nulla, e questo ti sciocca. Non sento grandi dolori. Ma mi è stata diagnosticata una malattia che puoi rallentare ma che non puoi operare. Quindi è quello che è. Ho un cancro terminale, ma devo lottare finché posso. Forse nella migliore delle ipotesi mi resta un anno di vita. Forse meno. Non posso esserne assolutamente sicuro, ma è meglio non pensarci. Devo combattere il più a lungo possibile, posso ingannare il mio cervello. Vedere il lato positivo delle cose, non crogiolarmi nelle avversità. Queste sono ovviamente le avversità più grandi, ma devo trarre qualcosa di buono da esse.” La notizia ha fatto in breve il giro del mondo, portando sconforto ai tanti tifosi che hanno sempre ammirato l’ex allenatore oggi 75enne.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Shannen Doherty: “Sto organizzando il mio funerale”. Che malattia ha l’attrice?

Giovanni Terzi, come si chiama la malattia del marito di Simona Ventura

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com