Riccardo Schicchi è morto: ci lascia re dell’adult movie italiano

Lutto a luci rosse

Si è spento durante la serata di ieri Riccardo Schicchi, 60 anni, forse il maggior promotore del mercato dell’adult movie in Italia.

A portarlo via è stato il diabete, malattia di cui soffriva da molto tempo: questa estate l’imprenditore aveva affrontato anche l’esperienza del coma, riuscendo a superarla, ma era ormai divenuto cieco.

Nato nel 1952, inizialmente si era dedicato alla carriera di fotoreporter, con servizi anche da zone di guerra. La sua vita venne totalmente stravolta dall’incontro con la modella ungherese Ilona Staller. I due condussero assieme una trasmissione radiofonica e poi aprirono un’agenzia, la Diva Futura, interamente dedicata al tema dell’erotismo.

Quindi il grande passo verso la produzione cinematografica a luci rosse, con la presentazione al grande pubblico di personaggi come Cicciolina (nome d’arte della Staller), Moana Pozzi, Jessica Rizzo, Malù ed Eva Henger, che nel 1994 sposò rendendola la compagna di tutta una vita.

Nel 1990 si era gettato anche nell’avventura politica, con la fondazione del Partito dell’Amore: si trattava più di una trasgressione – parodia della gestione della cosa pubblica, ma la capolista Moana, per quanto non venne eletta come successo precedentemente a Cicciolina coi Radicali, ottenne un buon numero di preferenze.

Gli ultimi anni sono stati inquinati da una condanna a 6 anni di reclusione per associazione a delinquere, violazione della legge sull’immigrazione e sfruttamento della prostituzione; inoltre venne anche coinvolto nel recente scandalo di Vallettopoli, da cui però uscì indenne.

LINK UTILI

Riccardo Schicchi: è morto il padre di Cicciolina e Moana 

Riccardo Schicchi morto: l’intervista video 

Nicole Minetti film scandalo: ecco i dettagli sul film di Schicchi 

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Raffaella CarràA far la moda comincia tu! – Raffaella Carrà in mostra a Sanremo 2023

    Lo stile di Raffaella Carrà è immortale, proprio come la sua personalità. A Sanremo 2023 nasce una mostra a lei dedicata: A far la moda comincia tu!

  • NetflixNetflix blocca la condivisione di password e account

    L’aveva anticipato e sta avvenendo: Netflix sta attuando il blocco di condivisione di password e account, scatenando una serie di reazioni negative

  • MandrakeChi è Mandrake? Tutto sull’influencer brindisino

    Mandrake, nome d’arte di Giuseppe Ninno, è brindisino doc che ha conquistato il grande pubblico dei social grazie alla verità raccontata in chiave comica

  • Simone DominiciChi è Simone Dominici? Tutto sull’amministratore delegato di KIKO

    Il nuovo amministratore delegato di KIKO MILANO è Simone Dominici: uomo dalla carriera professionale ricca e importante, Dominici dimostra il suo talento

Contentsads.com