Cosa fare per chiudere un conto corrente

Volete chiudere il vostro conto corrente?
Se ne avete uno può darsi che si decidiate di chiuderlo:

  • per diventare clienti di un’altra banca,
  • per aprirne uno di diverso tipo che sia più adatto alle nostre esigenze o meno costoso.

Ma COME fare a chiudere un conto corrente?
Dopo alcuni decreti di Bersani, la chiusura di un conto è stata resa possibile in qualsiasi momento senza essere caricati di spese e oneri (fino qualche anno fa invece le banche pretendevano la riscossione dei costi di chiusura).

La prassi è diversa a seconda che decidiate di cambiare banca o preferiate chiudere quel conto per aprire un conto corrente postale o bancario un altro presso la stessa agenzia.
Nel secondo caso sarà sufficiente parlare con gli impiegati dell’istituto che vi daranno la modulistica da firmare.
Se invece volete cambiare l’istituto di credito, allora è consigliabile aprire prima un nuovo conto presso la nuova banca e poi procedere con la richiesta di chiusura che deve essere fatta per iscritto.

Advertisements


La richiesta dovrà indicare gli estremi del vostro conto ossia numero e intestatari e ordinare che il bonifico di saldo venga versato sul vostro nuovo c/c di cui fornirete l’IBAN.

Scritto da Stefania Roin
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come preparare l’avena con pomodori e capperi

Quali prodotti usare per la tinta fai da te?

Leggi anche
  • milano ragazza sfugge stuproMilano, una ragazza sfugge a un tentato stupro e si sfoga sui social

    Tentata aggressione a sfondo sessuale nel cuore di Milano, la ragazza con due pugni riesce a mettere in fuga l’aggressore e a chiamare i soccorsi.

  • argentina congresso legge abortoArgentina, il Congresso riapre la discussione sulla legge sull’aborto

    Si riaprono le discussioni al Congresso argentino per la legge che legalizzerebbe l’aborto, tantissimi i sostenitori così come i contrari.

  • giornata mondiale contro l'aidsGiornata mondiale contro l’AIDS: perché è importante parlarne

    L’1 dicembre è la giornata mondiale contro l’AIDS, una malattia che silenziosamente provoca ancora vittime e pregiudizi verso chi ne soffre.

  • 
    Loading...
  • revenge porn cos'èRevenge porn: cos’è e quali sono i dati del fenomeno

    Il revenge porn è divenuto reato dal 2019 ma continua a esistere e a mietere vittime: 1 persona su 10 nel mondo ne è stata colpita.

Contents.media