Estate 2023, come vestirsi ad un concerto: gli outfit

L’estate è la stagione dei concerti e dei festival musicali. Come bisogna vestirsi per queste occasioni?

L’estate è la stagione dei concerti e dei festival musicali. Si tratta di occasioni in cui è importante sfoggiare l’outfit giusto, in base ai propri gusti e alle tendenze del momento.

Outfit concerto estate 2023: come vestirsi per l’occasione?

L’estate è la stagione dei concerti e dei festival, delle notti più lunghe, dei momenti magici con amori e amici, tra balli e canzoni a squarcia gola. Si tratta di occasioni in cui sfoggiare un outfit giusto, per lasciare tutti senza fiato, tra accessori colorati, pettinature estive e la giusta dose di straordinaria spensieratezza. Vestirsi in occasione di concerti e festival musicali può sembrare difficile, perché alcuni capi non si riescono ad indossare con il caldo e altri non sembrano abbastanza comodi per la situazione. Per questo molte donne si chiedono quale possa essere l’outfit giusto per queste occasioni speciali? Ovviamente bisogna tenere conto prima di tutto dei propri gusti personali, delle tendenze e dell’evento a cui si partecipa. Un look più hippie o boho chic se si partecipa al famoso Coachella Festival, oppure un bikini da sogno se si ha intenzione di andare al Jova Beach Party, per esempio. Ogni anno vediamo tantissime vip sfoggiare i loro outfit per il Coachella Festival sui social network. In questa occasione viene sfoggiato un look anni ’70, che va dal boho chic alla moda hippie, con qualche tocco di puro rock che, se ben abbinato, può essere sfoggiato in quasi tutti i festival musicali. Short in denim, top e stivali formano un look molto amato per questa occasione, ma anche i vestiti, i cappelli e le minigonne sono sempre molto apprezzate.

Per quanto riguarda gli altri concerti e gli altri festival, la regola principale da seguire è quella di pensare attentamente alla tipologia di evento, per poi adattare i propri gusti. Tenendo conto che è estate, sicuramente verranno scelti soprattutto capi leggeri, colorati, che riescano a donare leggerezza, stile ma anche comodità. Il colore è molto importante, perché riesce a dare un tocco più personalizzato e vistoso al proprio look. Quest’anno vanno molto di moda anche le fantasie animalier, per cui sì ad outfit con tocchi zebrati o leopardati, da abbinare con la giusta attenzione.

Outfit concerto estate 2023: come scegliere l’outfit giusto

Il primo dettaglio di cui occuparsi è sicuramente la scelta dei tessuti. Durante un concerto estivo non bisogna indossare tessuti che fanno sudare o che creano disagio, ma è meglio scegliere dei vestiti leggeri, con tessuti traspiranti, cotone o lino. Questi materiali consentono alla pelle di respirare e di sopportare le temperature elevate. Ai concerti ovviamente è importante usare degli abiti comodi, anche se si sceglie di seguire le tendenze estive. Meglio t-shirt o top leggeri, oppure delle camicie in tessuti freschi, cercando di evitare abiti o pantaloni troppo stretti che potrebbero limitare i movimenti ed aumentare il caldo. I concerti estivi sono l’occasione giusta per sperimentare con stampe allegre e colori più vivaci. Se i concerti e i festival si svolgono di sera, nulla vieta di portarsi dietro un maglioncino leggero estivo oppure una giacchetta leggera. Avere uno strato in più per coprirsi può rivelarsi utile durante qualche serata estiva in cui le temperature scendono di qualche grado.

L’abbigliamento è molto importante, ma lo sono anche gli accessori. Sfoggiare l’accessorio giusto riesce a rendere il look da concerto estivo ancora più bello e alla moda. In queste occasioni è possibile usare un bel cappello, per esempio, che oltre a dare un tocco in più allo stile riesce anche a proteggervi dal sole. Stessa cosa per gli occhiali da sole, che sono una protezione ma anche un oggetto che riesce a donare un tocco in più al vostro stile. Scegliete anche borse e gioielli adatti al vostro outfit e di dimensioni adeguate, così da avere con voi tutto l’occorrente e dare un tocco in più al vostro look.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com