NPC: cosa significa la sigla che spopola sui social e nella moda?

Scopriamo insieme cosa significa la scritta NPC applicata nella moda e sui social.

La nuova moda sui social è ispirata ai videogiochi. Scopriamo insieme, all’interno di questo articolo, cos’è il trend degli NPC.

NPC: cosa significa la sigla applicata nel campo della moda e sui social?

Nel mondo dei videogiochi gli NPC sono i “non playable character“, ovvero i personaggi non giocabili programmati per eseguire varie azioni spesso ripetibili. Fino a poche settimane fa era un termine poco conosciuto, soprattutto da coloro che non utilizzano i videogiochi. Ma, grazie al social TikTok, questo termine ha avuto una popolarità pazzesca ed è nato un vero e proprio trend degli NPC. Ma, che cos’è questa nuova tendenza su TikTok? La creator canadese PinkyDoll, all’anagrafe Fedha Sinon, ha trasformato il concetto di NPC in un motivo di successo economico. Durante le sue dirette gli spettatori inviano alla donna regali digitali che la piattaforma converte in soldi, in cambio dei quali la creator canadese ripete un gesto o una frase richiesti da uno degli spettatori. A ogni diretta Fedha Sinon guadagna tra i 2mila e i 3mila dollari. Altri creator hanno iniziato a usare TikTok Live per trasmettere in diretta se stessi mentre fanno dei movimenti ripetitivi in continuazione. Gli spettatori della diretta possono inviare richieste che i creator eseguiranno. Per esempio se uno spettatore invia un emoticon di un gelato, il creator reagisce fingendo di leccare il gelato e pronunciando alcune frasi di circostanza.

In diversi video su TikTok appare la scritta “Dressing like a NPC“, dove diversi protagonisti si vestono in maniera anonima, senza loghi se non quelli di brand a fascia bassa. Nella bolla fashion dell’app il termine NPC ha assunto un valore negativo, usato per indicare chi si veste senza personalità. Secondo lo youtuber Frugal Aesthetic un “fashion NPC” è “qualcuno che non ha alcun interesse verso la moda”.

Trend degli NPC: come fanno i content creator a guadagnare?

Su TikTok sta impazzando il trend degli NPC, ma come fanno i content creator a guadagnarci? Durante le dirette gli spettatori devono utilizzare delle monete per poter acquistare le emote e gli adesivi da inviare al creator, il quale riceve una parte dei ricavi ogni volta che questi adesivi vengono utilizzati nel suo stream. Il costo di questi adesivi è di pochi centesimi, ma ne ricevono talmente tanti che il guadagno diventa davvero importante. Nelle ultime settimane il trend degli NPC è diventato molto popolare, poiché sembra quasi di trovarsi in un videogioco, con il creator che si comporta proprio come un personaggio dei videogiochi, il che spinge gli utenti a seguire le dirette per capire i motivi per cui una persona reale abbai deciso di comportarsi come un personaggio dei videogiochi. Inoltre c’è una grande interazione tra gli spettatori, che si divertono a vedere come lo streamer reagisce a ciò che gli viene inviato durante la diretta. Il tutto viene fatto in maniera molto veloce, rendendo la cosa ancora più divertente e apprezzata dal pubblico. Questo trend degli NPC sta diventando davvero virale e coinvolgendo sempre più persone a guardare queste dirette e a interagire con i vari content creator.

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com