Notizie.it logo

Metabolismo basale: il calcolo e come accelerarlo per dimagrire

metabolismo basale

Il metabolismo basale si può stimolare con i giusti ingredienti naturali.

Può capitare che, pur seguendo una dieta bilanciata ed equilibrata, non si riesca a dimagrire e perdere peso in modo efficace. Il motivo è dovuto al metabolismo basale che si può calcolare e anche stimolare nel modo giusto, con l’alimentazione per perdere peso in eccesso. Ecco come fare per calcolarlo.

Metabolismo basale: calcolo

Con questo termine si fa riferimento a un dispendio energetico dell’organismo che aiuta a mantenere le funzioni vitali e lo stato di veglia, quindi la quantità di energia che solitamente si consuma quando siamo a riposo. Si tratta del fabbisogno di energia di cui ognuno ha bisogno per riuscire a svolgere al meglio le funzioni vitali che riguardano l’apparato respiratorio, circolatorio, digestione, sistema nervoso, ecc.

Il metabolismo basale si esprime in chilo calorie e per calcolarlo sono necessarie alcune condizioni chiamate basali, appunto:

  • Il soggetto deve essere a riposo, ma nello stato di veglia
  • Non bisogna avere mangiato da almeno 12 ore
  • Meglio aver trascorso una notte rilassante e riposante
  • No all’attività fisica nell’ora che precede il calcolo del metabolismo basale
  • Evitare tutti quei fattori che portano a vivere tensioni sia a livello fisico che mentale.

Può essere poi influenzato da alcuni fattori a cui è bene prestare particolare attenzione: il sesso, gli uomini hanno un metabolismo molto più alto rispetto a quello delle donne, il cui processo metabolico si accelera durante il periodo della gestazione. L’età è un altro fattore determinante in quanto il metabolismo basale tende a diminuire man mano che s’invecchia. La temperatura ambientale tende a variare il metabolismo basale e a influire. Alcuni regimi alimentari e l’attività sportiva influiscono particolarmente sul processo metabolico.

Conoscere il proprio fabbisogno energetico è utile per capire le calorie che bisogna assumere per essere in salute e mantenersi in forma, oltre che per perdere peso in eccesso.

Per calcolarlo bisogna conoscere il peso, l’età e il sesso del soggetto in questione e la seguente formula matematica: (Peso x 14,7) + 496.

Es. Un uomo di 27 anni che pesa 67 kg deve fare il seguente calcolo: (67 x 14,7) + 496=1,498,99 chilo calorie al giorno.

Metabolismo basale lento: cause

Prima di capire come fare ad accelerare il metabolismo basale lento, è altrettanto importante sapere quali sono le cause che lo determinano e influenzano. Si consiglia di rivolgersi sempre a un esperto per sapere come aumentare il metabolismo basale lento in modo da dimagrire efficacemente e naturalmente.

Molti pensano che possa dipendere da problemi di sovrappeso od obesità, ma non corrisponde sempre a verità in quanto ci sono altri fattori che possono influire. Oltre alla dieta drastica, condurre una vita sedentaria porta a rallentarlo in quanto l’attività fisica permette di stimolarlo nel modo migliore. Per accelerarlo, si consiglia una camminata almeno tutti i giorni per farlo lavorare.

Prima dei 30 anni, è molto rapido, ma pian piano diminuisce, un segnale che l’età tende a influire sul rallento del metabolismo basale.

Al compimento dei 60 anni, con l’arrivo della menopausa, si ha una brusca frenata. Lo stress è un altro fattore che tende a influire dal momento che non aiuta a svolgere in modo corretto il suo lavoro.

Per accelerarlo, si consiglia, oltre all’attività fisica, anche di consumare degli alimenti brucia grassi, come le spezie, ma anche frutta, yogurt, ecc., compreso gli spuntini di metà mattina e pomeriggio. Inoltre, un buon riposo notturno può essere una delle chiavi per stimolarlo.

Metabolismo basale: il miglior rimedio naturale

Per accelerare e stimolare il metabolismo basale lento, all’alimentazione e attività fisica potete associare anche un integratore. Il migliore, al momento e secondo gli esperti del settore, è sicuramente Piperina&Curcuma Plus, che ha le seguenti proprietà:

  • Riduce la massa grassa
  • Stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici
  • Placa il senso di fame e sazia
  • Brucia i grassi in eccesso
  • Depura fegato, intestini e reni mantenendo la forma a lungo.

Un integratore notificato dal Ministero della Salute che possono assumere tutti coloro che vogliono perdere peso in modo naturale.

Possono assumerlo tutti, tranne le donne in gravidanza e chi soffre di problemi gastrointestinali. Bisogna assumerne due compresse in concomitanza con i pasti insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare le cellule adipose e impedire che si depositino.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: presente nel pepe nero da cucina, a cui dona il tradizionale gusto piccante, stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, consentendo di bruciare le calorie in maniera più veloce ed efficace;
  • Curcuma: conosciuto come lo Zafferano delle Indie, per il suo colore giallo e per essere una spezia molto usata nella cucina orientale, presenta proprietà disintossicanti e detox, dal momento che depura l’organismo eliminando le scorie e le tossine in eccesso, permettendo di dimagrire ancor più rapidamente;
  • Silicio Colloidale: è un ingrediente poco noto, ma che protegge i tendini, la pelle e le ossa; all’interno dell’integratore, possiede l’importante funzione di aumentare le prestazioni della piperina e della curcuma, migliorando l’efficacia del prodotto.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...