Luke Perry sepoltura: le ultime volontà dell’attore

Sophie Perry, figlia dell’indimenticabile Luke, ha rivelato a tutti i fan di Dylan di Beverly Hills 90210 quali sono state le sue ultime volontà

Luke Perry, l’indimenticabile Dylan di Beverly Hills 90210, ci ha lasciato già da qualche mese. La figlia Sophie, attraverso il suo profilo Instagram, ha rivelato ai suoi milioni di fan quali sono state le ultime volontà del papà, sottolineando che l’attore non è stato cremato come hanno sostenuto le maggiori riviste, ma sepolto con un “vestito di funghi”.

Le ultime volontà di Luke

Sophie Perry, figlia dell’indimenticabile Luke, ha svelato quali sono state le ultime volontà del padre e come tutta la sua famiglia abbia scelto non solo di assecondarle, ma anche di diffonderle. Il famoso Dylan di Beverly Hills 90210, prima di morire, aveva già deciso di farsi seppellire nella sua tenuta in Tennessee con una speciale tuta totalmente biodegradabile per rispetto dell’ambiente. Luke infatti, era un grande sostenitore della vita eco-sostenibile e di questo stile ne ha fatto una filosofia che ha portato avanti fino all’ultimo momento.

Anche nel suo ‘ultimo viaggio’, Perry ha voluto essere vestito con un abito ricavato dai funghi totalmente biodegradabile ed essere sepolto senza bara. È la figlia Sophie a raccontare tutto sul suo profilo Instagram. A didascalia di uno scatto che ritrae una varietà di funghi, si legge: “A dicembre sono andata a San Francisco con due dei miei migliori amici. Uno di loro, non era mai stato in California, quindi siamo andati a mostrargli le sequoie.

Ho scattato questa foto mentre eravamo lì, perché ho pensato ‘Quei funghi sono dannatamente belli’. Ora i funghi hanno un significato completamente nuovo per me. Qualsiasi spiegazione che darò non renderà giustizia all’invenzione geniale che è l’abito funebre fatto di funghi. Si tratta essenzialmente di un’opzione di sepoltura eco-compatibile attraverso i funghi. Tutto quello che posso dire è che dovreste scoprirla tutti su coeio.com o semplicemente googlando ‘abito di funghi’. Mio padre l’ha scoperto e non l’avevo mai visto così eccitato. È stato sepolto con questo vestito, uno dei suoi ultimi desideri. Sono davvero una bella cosa per questo bellissimo pianeta e voglio condividerlo con tutti voi”. Luke, contrariamente a quanti sostenevano che fosse stato cremato, è in realtà stato seppellito con un abito fatto di funghi.

luke

L’abito scelto da Luke Perry

Luke Perry è morto lo scorso marzo a causa delle conseguenze di un ictus che l’ha colpito a soli 52 anni. La notizia ha fatto immediatamente il giro del mondo e ha sconvolto non solo il mondo del cinema, ma anche i suoi milioni di fan. Il funerale dell’attore si è tenuto lunedì 11 marzo ed è stato seppellito nella sua tenuta di Dickson, in Tennessee. Ora, grazie alla condivisione della figlia Sophie, sappiamo che Luke non è stato cremato, ma sepolto con un abito totalmente biodegradabile. Il vestito in questione si chiama ‘Infinity Suit’ ed è costituito da due diversi tipi di funghi e da altri microrganismi che sono in grado di facilitare la decomposizione, neutralizzare le tossine naturalmente presenti in un corpo e trasferire le sostanze nutrienti dei funghi alle piante. In questo modo, i defunti diventano una vera e propria fonte di nutrimento per la terra. Luke, anche con la sua morte, ha voluto essere unico e i suoi fan lo ricorderanno anche per questo. Nel frattempo, sono già iniziate le riprese della nuova stagione di Beverly Hills 90210 che, quasi sicuramente, sarà dedicata proprio alla prematura scomparsa di Dylan. Jennie Garth, Tori Spelling, Shannen Doherty, Brian Austin Green, Jason Priestley, Ian Ziering e Gabrielle Carteris ci riporteranno indietro nel tempo e di certo manterranno alta la memoria del collega.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Anbeta Toromani oggi: che fine ha fatto l’ex ballerina di Amici?

Temptation Island, Filippo Bisciglia: “Scrivono solo str*****”

Leggi anche
  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

  • Chi era Calamity JaneChi era Calamity Jane: storia della prima donna pistolero

    Ribelle, oltraggiosa e anticonvenzionale. Questi gli aggettivi che descrivono Calamity Jane, la prima donna pistolero della storia.

  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

Contents.media