Lorenzo Amoruso difende Manila Nazzaro: lo sfogo contro Nicola Pisu

Lorenzo Amoruso ha preso le difese di Manila Nazzaro dopo lo sfogo di Nicola Pisu via social.

Nelle ultime ore nella casa del Grande Fratello Vip Manila Nazzaro è finita nell’occhio del ciclone per una frase sul conto di Nicola Pisu. Sulla vicenda è intervenuto il compagno della showgirl, Lorenzo Amoruso.

Manila Nazzaro: la frase incriminata

Parlando con Miriana Trevisan a proposito di Nicola Pisu Manila Nazzaro ha pronunciato una frase che ha scatenato un putiferio.

“Lui può anche morire affogato”, avrebbe detto la showgirl, scatenando la furia dello stesso figlio di Patrizia Mirigliani.

Lo sfogo di Lorenzo Amoruso

Sui social intanto il suo compagno, Lorenzo Amoruso, è intervenuto in sua difesa affermando che quando detto da Manila potrebbe essere frainteso se riportato fuori contesto.

“Whao, quanti fenomeni da tastiera esistono in questo mondo virtuale. Beh sicuramente se avete visto solo 7 secondi del video, ovviamente screditate Manila, se pero cercate di vedere e capire il video intero forse, forse capireste o dovreste capire che quella frase per quanta forte e magari sbagliata era riferita a sua volta all’infelice frase di Nicola rivolta a Miriana ‘ti meriti uomini che ti trattano male o cosa simile’ dove se volete ricordare lo stesso Signorini chiese a Nicola di scusarsi.

Infatti sempre se ricordo bene fu nominato da quasi tutta la casa e fu eliminato. – ha concluso Lorenzo Amoruso – Quindi se volete strumentalizzare i 7 secondi siete liberi di farlo ma Manila Nazzaro non ha mai augurato la morte a nessuno, buona vita”, ha scritto Lorenzo Amoruso sui social.

Lo sfogo di Nicola Pisu

Sulla questione Nicola Pisu è intervenuto via social e ha tuonato contro la showgirl, che al momento è all’oscuro dei fatti in quanto concorrente del GF Vip. “Incredulo ti ascolto.

Mai avrei immaginato che proprio tu mi avresti augurato di “morire affogato” (…) Questa frase dimostra che la violenza non ha genere e che sull’educazione al rispetto delle differenze e della parità, c’è ancora molta strada da fare. Perchè il centro di tutto, cara Manila, non sono i maschi o le femmine, ma la persona”, ha affermato, e ancora: “mi dispiace tanto ammetterlo ma la Manila di oggi a quella Miss Italia del 1999 potrebbe solo spolverare la corona!”, ha scritto Nicola Pisu via social.

Scritto da Alice Coppa
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com