Le tette di Nina Senicar, gli spot NGM, le carŠŠŠzze e la simpatia da pornodiva

Vorrei complimentarmi con chi di dovere per la nuova campagna pubblicitaria che vede protagonista Nina Senicar, quella dei telefonini NGM. S, dai, quella che gli manca solo il numero della hot-line in sovraimpressione, esatto.

E’ veramente ben fatta, spiritosa, fresca ed accattivante.

Originale, anche. Ridona alla donna il ruolo che le compete, diciamolo. Peccato non aver fatto indossare a Nina il grembiule da cucina e non averle piazzato un ferro da stiro in mano, secondo me avrebbe reso meglio l’idea. Per• il minidress da pornodiva le calza a pennello, nulla da dire.

Che trovata geniale, per inciso, paragonare la donna ad una cosa (il cellulare): *romanticoni*, volete dire che entrambe pullulano d’opzioni superflue, drenano via paccate di soldi e quando sono troppo vecchie basta prendere un modello pi— recente? Pura poesia.

Altre cose veramentemavveramente gustose dello spot:

– “La simpatia!”, con lei che mette bene in mostra le tette. Sono d’accordo, d’altronde chi di noi non valuta la simpatia femminile in base alla misura del davanzale? Infatti quella sagoma della Cipriani ha raggiunto la 25esima misura di seno e si Š rifatta il deretano perchŠ vuole farci sbellicare.

– “Mi conquista mmmh una carŠŠŠŠŠzza“, con un tono che Jenna Jameson ha subito esclamato: “Eh no, belli, qui voglio i diritti d’autore”.

E’ risaputo che le vere donne non sono felici se non fanno le svenevoli ammiccanti come su un set della Vivid, no?

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Da ‘X-Factor’ ad ‘Amici’, la svolta di Mara Maionchi

Bruno Vespa orco di Cenerentola e il terrorismo della tv sugli adolescenti

Leggi anche
  • default featured image 1200x900Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1: “Bene, ma non benissimo”

    Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1 con la fidanzata Sara Barbieri: come stanno?

  • blue mondayBlue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

    Il Blue Monday è stato definito il giorno più triste dell’anno. Scopri che cos’è, perché siamo tutti giù di morale e come fare per difendersi!

  • plastica monouso divieto 14 gennaioPlastica monouso vietata dal 14 gennaio 2022: cosa verrà eliminato

    A partire dal 14 gennaio 2022 la plastica monouso sarà vietata per legge: una decisione presa per tutelare non solo l’ambiente, ma anche la salute.

  • barbie ida b wellsIda B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

    La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto “Inspiring Women” ad Ida B. Wells. Ecco chi era l’attivista afroamericana.

Contents.media