Notizie.it logo

Half Ponytail: la tendenza capelli che piace alle star

Half ponytail

Half Ponytail o "mezza coda" è un'acconciatura che fece furore negli anni '90 e che ora viene reinterpretata in mille modi

La half ponytail è la tendenza capelli del momento per chi può sfoggiare chiome dalle lunghezze medie o lunghe. Il motivo del successo di questa acconciatura è che sta bene con tutti i tipi di capelli, è in grado di adattarsi facilmente a qualsiasi stile di abbigliamento e presenta diversi vantaggi che “fanno comodo” un po’ a tutte.

Sono vere appassionate di quest’acconciatura Kim Kardashian, Kate Perry e, in casa nostra, Giulia Salemi. Qualche tempo fa anche Chiara Ferragni aveva cominciato a sfoggiare un’acconciatura simile ma, su di lei, soprattutto quando si trovava insieme a Fedez, era assolutamente comico.

La half ponytail: cos’è?

Al di là del nome inglese, si tratta semplicemente di un’acconciatura semi raccolta in cui la parte superiore dei capelli viene tirata fin sulla sommità della testa e poi fissata con un elastico.

Il dictat è che, quale che sia il tipo di capello, la parte “raccolta” che va dalle radici dei capelli sulla fronte all’elastico posto sulla cima della testa, dev’essere assolutamente liscia e aderente alla testa.

Il resto della chioma, invece, può essere indifferentemente lunga o media, liscia o mossa: l’importante è che venga lasciata sciolta sulle spalle.

Come si realizza?

L’idea di base è di dividere i capelli con molta precisione, stirandoli accuratamente (se necessario) prima di procedere a legarli.

Per legare i capelli bisognerà usare un elastico molto forte, che permetta all’acconciatura di “restare in forma” nonostante lo scorrere delle ore e le varie attività svolte durante la giornata. L’inconveniente peggiore per un’acconciatura così alta, infatti, è che “scenda” irrimediabilmente, perdendo la sua forma originale dopo qualche ora dalla realizzazione.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sy_zana5_(Giulia Salemi)? (@giuliasalemi10) in data: 10 Gen 2020 alle ore 4:31 PST

Dopo aver fissato la mezza coda sarà necessario fissare i capelli sulla fronte con lacca o altri fissanti, per evitare che si scompiglino ricadendo in avanti o sfuggendo all’elastico (soprattutto se sono piuttosto corti o spezzati).

In alcuni casi si può pensare di nascondere l’elastico con una ciocca di capelli, per un look ancora più sofisticato.

Il pericolo, ovviamente, è che la ciocca in questione si sciolga sul più bello. Per evitare questo piccolo disastro si dovrà abbondare di lacca e di forcine.

I vantaggi della half ponytail

Il motivo per cui tante star hanno amato la half ponytail negli ultimi mesi è che quest’acconciatura presenta indubbi vantaggi che aiutano la realizzazione di un look perfetto.

Innanzitutto crea l’illusione di una chioma più folta senza l’uso di extension, dal momento che una parte dei capelli ricade su quella sottostante. In seconda battuta eleva la figura, venendo incontro in particolare a quelle ragazze che proprio vorrebbero qualche centimetro in più. Lo sa bene Fedez, il quale in più di un’occasione si è trovato accanto a sua moglie mentre Chiara sfoggiava una half ponytail declinata nella versione “bun”, cioè con i capelli della mezza coda arrotolati al centro della testa fino ad assomigliare al corno di un baby unicorno.

Sta bene con ogni tipo di capello, da quelli ricci a quelli lisci e si presta a interpretazioni romantiche o più aggressive a seconda del look abbinato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche
Leggi anche