Grande Fratello, cronaca della decima puntata: eliminata la topolona Laura, Monica esce, rientra, ma si ritrova in ballottaggio con le tette di Cristina

Lo slittamento di X Factor al martedì (scontro con Amici di Maria De Filippi a parte) qualche vantaggio lo avrà pure. Ebbene sì, lo ha. Ci permette di non dividerci tra cronaca del reality e pagellone del talent show.

Tutti gli occhi oggi sono rivolti alla cronaca di Paul S.

, inviato ufficiale di Tele dico io nella casa del Grande Fratello.

di Paul S.

Disclaimer: Quelle riportate qui di seguito sono semplici irrisioni che non fan male a nessuno (tranne a chi le subisce, ahah, come son sagace). Non hanno alcun valore affettivo (?), economico (!) o legale (?!). In caso di denuncia, negherò d’aver dichiarato qualsiasi cosa, tranne che sotto tortura. In caso di tortura, darò la colpa all’infanzia difficile (se il Megadirettore Sig.

Failla starà guardando) oppure al Megadirettore Sig. Failla (se starà guardando altrove). Buona lettura.

Sinossi della puntata

Prima ora: Alessia Marcuzzi, fasciata in un candido vestitino che mette in risalto le sue preponderanti doti intellettuali, ci dà il benvenuto ad una nuova puntata del Grande Fratello. Solite ciance sulle ‘esaltanti novità’ che ci aspettano durante la serata, tra cui una seconda eliminazione a sorpresa, poi si collega con i ragazzi e tutti, in studio ed in Casa, gridano ed esultano senza ragione.

Entra immediatamente la busta per il primo verdetto della serata: consueta solfa del ‘primo concorrente che può rimanere’, ovvero… Francesca, la quale, avendo una tresca in atto con Ferdi, per ora non può ovviamente uscire. Ma ecco il momento tanto atteso da noi comari: la struggente vicenda Vanessa-Alberto-Marco, ormai punta di diamante del programma. Questa settimana, infatti, Vanessa ha scelto Alberto, sconfessando quel che aveva dichiarato a Marco lunedì scorso e dimostrando in campo affettivo la fermezza d’una ameba. Marco, vestito da becchino per l’occasione, viene invitato a dire la sua. Alt, anche Lea vorrebbe dire la sua sulla vicenda (Lea? Cosa c’entra Lea in tutto ciò? Sono affari di Marco e Vanessa, non suoi), ed infatti la ex di Marco si trova nella stanza delle sorprese, chiusa in una teca di plexiglass (ahah). E’ tutto senza senso, quindi è perfetto per il Grande Fratello, che spera balordamente di fare il picco piazzando le due “rivali” nella medesima stanza, senza pensare però che una delle due (Lea) non ha più voce in capitolo. Autori, siete ufficialmente degli idioti.

Le due s’incontrano, e parte un pippone orrendo di Lea sul rispetto e sulla falsità, roba che se lo dice lei allora ci crediamo tutti. Vanessa le fa notare che praticamente non sono affaracci suoi, dichiarando che ognuno può pensare quel che vuole e che lei a Lea non ha nulla da dire. L’incontro è palesemente privo di senso, ed è una delusione per chi, come me, voleva un massacro grandguignolesco. Il secondo concorrente che può rimanere nella Casa è… Roberto, quindi significa che, un po’ a sorpresa, sono Laura e Monica quelle in pole position per l’uscita. Confronto numero tremilacinquecentoquarantasette tra Vanessa e Marco, giusto per non farci mancare niente. Marco: “Vane, che valore dai alle tue parole ed ai tuoi sentimenti? Te lo dico io, nessuno”. Insinua che Vittorio e Gianluca abbiano spinto Vanessa a scegliere Alberto (geniale, tratta Vanessa come una demente e vuole il suo rispetto). Iniziano le urla, Vittorio: “Vanessa non è una bambina, ha rotto le scatole due mesi, le ho solo detto di prendere una decisione”. Squallore totale, ogni cosa è messa in piazza come al mercato. Annacquamento delle emozioni a palla. Vanessa: “Marco, settimana scorsa sei entrato ed hai parlato solo di foto e di altro”. Marco insiste: Vanessa è stata irrispettosa nei confronti miei e di ‘altri’. Chi siano gli ‘altri’ è presto detto: l’indagato Corona e tutti coloro che volevan far soldi sulla coppia Marco-Lea, che senza l’elemento-Vanessa vale quanto la castità di una pornodiva. Ulteriori minuti di noia totale e di degradamento della dignità umana basati su inutili ripicche dialettiche, poi interviene la Marcuzzi: Vanessa, per riassumere, hai scelto Alberto? Risposta: SI. Fine del discorso, per me. Ed anche per Alessiuccia, deo gratias. Il terzo concorrente che può continuare l’avventura nella Casa è… Monica. L’eliminazione di Laura s’avvicina a grandi passi.

Seconda ora: Le gargantuesche tette di Cristina vincono il confronto con le extension della piccola Lolita bionda: Laura è eliminata dal gioco. Baci ed abbracci a tutti, ed anche lei infila la porta rossa. Solo ora m’accorgo della presenza di Gerry, questo per dire quanto il calabrese si sia fatto notare in ‘sti ultimi giorni. Video a tradimento con musica strappalacrime incentrato su Cristina, che cerca come al solito d’atteggiarsi usando termini a caso per poi piangere come da contratto ascoltando la voce di papà. Alessia annuncia ai concorrenti che ci sarà una seconda eliminazione, per poi dire a noi telespettatori che sarà il pubblico a decidere chi eliminare. A Ferdi è chiesto d’andare nella stanza delle sorprese, dove appaiono le foto di tutti i concorrenti. Gli viene chiesto di indicare tre inquilini da mandare in nominations. Ferdi se la fa quasi sotto per l’emozione, poi sceglie Alberto, Monica e Vittorio. Insomma, il proverbiale vaso di terracotta (Monica) tra i due vasi di metallo (Alberto e Vittorio). Mentre sceglie, Ferdi gigioneggia troppo e la Marcuzzi lo invita a fare meno il cretino, così lui scoppia a piangere, naturalmente a favor di telecamera. Annacquamento delle emozioni 2 – la vendetta.

Viene chiesto a Siria di andare in magazzino a prendere il necessario per votare, tipo penne e schede, perché ovviamente gli autori devono strappare la pelle di chiunque finchè possono, no? Gli inquilini dovranno dichiarare, infatti, chi vorrebbero uscisse tra i tre tizi indicati da Ferdi, giusto per creare altri attriti. Le solite meccaniche insulse, spione e vigliacche made in GF. Gli inquilini votano Monica, che esce dalla Casa. Parte il televoto: caro pubblico, vuoi farti fregare altri soldi? Se sì, vota se vuoi che Monica rientri in Casa oppure no. Ballate, burattini, ballate. Signorini insinua che ci sia una ‘cupola’ all’interno della Casa, e suggerisce ai votanti di far rientrare Monica, “così che giustizia sia fatta”. L’unica cupola che scorgo io, invece, è quella che disgraziatamente mantiene in piedi programmi come questo. Inizio comunque a pensare che gli autori si siano stufati del Trio, e che ora vogliano salvaguardare Ferdi: stasera è un continuo accennare, suggerire, insinuare che il Trio è brutto e cattivo, dando invece un sacco di spazio al rom. Si parla – appunto – della nuova coppia Ferdi-Francesca: noia mortale totale. Ferdi e Francesca in confessionale, solite domande impiccione di Alessia: “Cosa pensa lui di lei, cosa pensa lei di lui, cosa pensa la vita di entrambi, a chi frega qualcosa di tutto ciò?”. Ho un momento d’abbiocco mostruoso, scusate. C’è anche un video con la mamma très chic della partenopea che praticamente dà la sua benedizione ai fidanzatini. Noi, che siamo degli inguaribili romanticoni e crediamo nell’happy ending, ci beviamo senza problemi la storia che una quasi Miss Italia si conceda in maniera disinteressata ad un Ferdi qualunque… Certo, come no.

Terza ora: Una spaesata Laura fa il suo ingresso in studio. Solite domande di rito riservate ad ogni concorrente d’importanza secondaria, su cui sorvolerei senza particolari rimpianti. Uh, attenzione, scontro improvviso tra Laura ed Annachiara! Volano parole grosse, le due starnazzano come oche isteriche finchè non vengono zittite. Pessima figura di entrambe… non che sia una novità. Alessia chiude il televoto riguardante Monica. Secondo me la fanno rimanere, secondo voi? Entra la busta col verdetto: il pubblico ha deciso che Monica… può rientrare nella Casa. Oh my God, che suspance, mi tremano i polsi! Mia madre, voce della verità, esclama: “Che pacchianata!”, ed ho detto tutto. E’ tempo di nominations: Francesca nomina Gianluca e Cristina, Gerry torna dall’oblìo e nomina Monica e Alberto, Vanessa nomina Marco e Lea (no, scherzo, Monica e Cristina), Roberto nomina Monica e Francesca. Ma è il momento della Prova Settimanale: gli inquilini avevano il compito di parlare delle loro famiglie, e verranno interrogati su quest’argomento.

Vittorio viene spedito nella Catapecchia per affrontare la Prova: dovrà indovinare chi siano i vari parenti, inguainati in pratiche tutine-condom, che si celano sotto quattro teli colorati. Uno dei quattro è un intruso, Vittorio dovrà scovarlo e spiaccicargli in faccia una torta. Momento tremendo. Vittorio fallisce clamorosamente, sparando la torta in faccia al fratello di Gianluca. Al surfista viene data una seconda chance, ma la torta finisce in faccia al fratello di Marcello. Terza ed ultima occasione per Vittorio, che sta divertendosi come un bambino: stavolta il surfista ci azzecca, e vince cento euro per il gruppo. Nominations-time: Vittorio nomina Marcello e Ferdi, Gianluca nomina Ferdi e Marcello, Marcello nomina Monica e Cristina, Siria nomina Vanessa e Monica, Ferdi nomina Monica e Cristina. Signorini a Ferdi: “Come mai non hai nominato né Vittorio né Alberto?” (quelli che il rom aveva nominato mezz’ora prima). Ferdi: “Perché uuuh… ehm… non l’ho mai votata e uuuh…mmmh… voto lei”. Qualcuno gli faccia fare pace col cervello, please. Cristina in Confessionale: nomina Francesca e Vanessa, poi breve siparietto con protagoniste (indovinate un po’?) le sue immancabili tette. Ancora nominations: Alberto nomina Cristina e Monica, ed infine Monica nomina Vanessa e Gerry. Al televoto vanno Monica (7 voti) e Cristina (5 voti).

Alessia saluta i ragazzi urlando cose insensate tipo: “Vi seguono tutti e vi vogliono tutti beneee!”, annunciando frettolosamente che gli inquilini possono riunirsi lasciando la Catapecchia, e ci dà ahimè appuntamento alla prossima settimana, cosa che faccio anche io. Saluti 🙂

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media