L’ex avvocato di Perricciolo e Michelazzo: “La Prati mi ha mentito”

L’ex avvocato di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo è stato intervistato da Leggo e ha raccontato che anche a lui Pamela Prati ha mentito.

Pasquale Scrivo è l’avvocato che fino a qualche giorno fa ha assistito Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo. L’uomo, intervistato da Leggo, ha raccontato di aver conosciuto anche Pamela Prati e che la soubrette si era rivolta a lui per le accuse che le venivano mosse in merito al matrimonio con Mark Caltagirone.

Ad oggi, non essendo più loro legale, Scrivo ha voluto raccontare la sua versione dei fatti, rivelando di essere stato preso in giro dalla soubrette.

Le dichiarazioni dell’ex avvocato

Pasquale Scrivo, essendo stato l’avvocato di Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, è stato intervistato da Leggo e ha fornito la sua testimonianza su questa squallida vicenda. Il legale ha rivelato di aver conosciuto anche Pamela Prati e che lei, accompagnata dalle due agenti dell’Aicos e da un avvocato civilista, si rivolse a lui per le accuse che riceveva in merito alle imminenti nozze con Mark Caltagirone.

Scrivo ha dichiarato: “Circa due mesi fa venne nello studio della mia collega, Caterina Ciabattini, che assisteva la Prati, la Michelazzo, la Perricciolo e l’Aicos per i profili civilistici. In quella occasione, a proposito delle illazioni che già circolavano, Pamela Prati ci confermò dell’esistenza del signor Mark Caltagirone. Ci disse che si erano conosciuti ad una cena, che si sarebbero sposati l’8 maggio. In quell’occasione ci parlò anche dei bambini in affido che però, giustamente, lei li voleva tenere fuori dalla vicenda.

Non mi sembrò affatto plagiata”. Ovviamente, l’avvocato fa riferimento a prima che esplodesse in modo palese il caso Pratiful e che saltassero a galla tutte le ‘verità’ che ad oggi conosciamo. Insomma, anche al legale, la Prati racconto tutta la storiella d’amore con il suo Mark, nozze e figli in affido compresi.

La verità sull’aggressione con l’acido

L’ex avvocato della Perricciolo e della Michelazzo ha fornito poi qualche informazione anche sull’aggressione con l’acido.

Mentre Eliana, fino a qualche giorno fa, ha sostenuto che questa vicenda fosse un’invenzione di Donna Pamela, Scrivo conferma che è tutto vero. Il legale ha dichiarato: “Si è trattata di una aggressione con l’acido, tant’è vero che a Pamela Perricciolo sono state riscontrate lesioni al polso e un arrossamento all’occhio refertati dagli operatori del 118. Sotto casa è stata trovata una bottiglia arancione piena di acido che la polizia ha acquisito”. Ora, considerando che un avvocato non direbbe mai il falso, per lo meno non in questa circostanza, pare che la Michelazzo abbia raccontato l’ennesima bugia, visto che lei sostiene che non si trattasse di acido ma di “acqua e sapone”. In conclusione, Scrivo ha rivelato il motivo che l’ha spinto a rimettere il mandato nei confronti di tutte e due le sue assistite. L’uomo ha ammesso: “Le posizioni della Michelazzo e della Perricciolo sono diventate conflittuali, motivo per cui, secondo il codice deontologico, non posso più assisterle legalmente”. Ovviamente, non sappiamo chi siano i nuovi avvocati delle due ex socie dell’Aicos Management, ma ci auguriamo che chi ha sbagliato paghi con pene esemplari.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Eliana Michelazzo: “Ho cacciato di casa la Perricciolo”

GF 16, Kiko Nalli pensa a Tina Cipollari: la confessione a Taylor Mega

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.